Calciomercato Juventus/ News, Palermo (ag. FIFA): Balanta costa, ma c’è un indizio. Magallan non è pronto (esclusiva)

Calciomercato Juventus news: in esclusiva per IlSussidiario.net l’agente FIFA Ciro Palermo, che vive e lavora in Argentina, ha parlato di alcuni talenti sudamericani

09.10.2014 - int. Ciro Palermo
ogbonna_marchisio
(INFOPHOTO)

La Juventus pensa a rinforzare la difesa per gennaio ma anche per giugno. I dirigenti bianconeri hanno messo nel mirino diversi talenti sudamericani, dal colombiano Balanta agli argentini Magallan e Pochettino. Soprattutto il primo piace a diversi club italiani, solo che il River Plate non sembra volerlo cedere a cuor leggero. In esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente FIFA Ciro Palermo ha parlato del calciomercato della Juventus.

La Juventus ha messo nel mirino Eder Balanta: potrebbe arrivare in Italia? Il giocatore è pronto, questo è chiaro a tutti. Però il River Plate chiede davvero tanto, anche se ultimamente c’è qualcosa di strano attorno al giocatore.

Ovvero? Balanta sta giocando poco e questo è molto strano visto che si tratta di un difensore del ’93 che ha già giocato un Mondiale. A questo punto mi viene da pensare che forse il River ha già trovato un accordo per cedere il giocatore.

Gli occhi della Juventus su Magallan del Boca… Un giovane difensore che ha segnato anche nell’ultimo SuperClasico e sta mostrando le proprie qualità. Per me però non è ancora pronto per il grande salto nella Juventus.

Viene definito il nuovo Samuel, paragone ingombrante? In Argentina i paragoni sono all’ordine del giorno soprattutto quello con Samuel perché gli argentini sperano di vedere nuovamente un difensore forte come l’ex nerazzurro.

Altro giovane è Pochettino… Lui è giovanissimo, è un ’96, non credo si possa parlare già di giocatore pronto per la Juventus. Credo che prima debba compiere l’intero percorso nella propria squadra e poi approdare in Europa.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori