Fc Juventus/ News, Storari: Felici della vittoria con la Roma, ma ora… (oggi 9 ottobre 2014)

Fc Juventus news al 9 ottobre: Marco Storari è felice della vittoria ottenuta contro la Roma di Rudi Garcia. Il portiere poi è fiducioso anche sul momento da vivere anche in Champions League

09.10.2014 - La Redazione
TevezMarchisio
Carlitos Tevez, attaccante della Juventus (INFOPHOTO)

Marco Storari, secondo portiere della Juventus, è stato oggi protagonista dell’intervista consueta a Jtv: “Juventus-Roma è stata una partita diversa rispetto quella dello scorso anno. Dobbiamo dire che loro si sono rinforzati. E’ stata un’ottima partita, molto più difficile di quella della passata stagione. E’ andata bene e siamo molto felice. Roma e Juventus sono le squadre più competitive del campionato. Sono ormai tre anni che facciamo molto bene ed è tre anni che vinciamo lo Scudetto. L’anno passato ci hanno infastidito e quest’anno si sono anche rinforzati”. Il portiere ha anche sottolineato quello che la squadra dovrà fare in Champions League, visto che sicuramente dopo anni di apprendistato i bianconeri sono pronti a fare bene e vogliono onorare questa competizione giocando sempre ad alto livello.

– Il presidente dell’Estudiantes, Juan Sebastian Veron, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, analizzando la corsa scudetto 2014-2015 fra Juventus e Roma. I bianconeri, secondo l’ex centrocampista di Inter, Parma, Lazio e Manchester United, sono ancora i favoriti grazie alla presenza in squadra di una stella: «Non ho visto Juve-Roma – spiega il dirigente argentino – ero in aereo per venire qui, e non saprei che dire a proposito delle polemiche sull’arbitraggio. Però penso che la Juventus abbia ancora un filo di margine, e quel filo si chiami Tevez. Da quando è a Torino sembra rifiorito, sta giocando benissimo e sono abbastanza certo che in un futuro vicino tornerà nella Seleccion». Tevez ha iniziato la stagione in corso in maniera straordinaria con ben 8 reti fra Champions League e Serie A in 7 partite giocate.

Anche il Codacons si schiera dalla parte di chi invoca la moviola in campo; e nell’occhio del ciclone finisce ancora una volta Juventus-Roma. Il motivo? Semplice: l’Associazione dei consumatori ha chiesto che chiunque abbia perso soldi per aver scommesso sulla vittoria della Roma (o sul pareggio) si rivolga alla Federcalcio per essere rimborsato. La moviola in campo, dice il Codacons, deve essere adottata per “fare assoluta chiarezza sugli episodi maggiormente discussi. Situazioni problematiche di questo tipo vanno a danneggiare i tifosi”. Insomma, un’altra voce secondo cui l’arbitro Gianluca Rocchi avrebbe falsato in qualche modo la partita al vertice della scorsa domenica

Le dichiarazioni di Paolo Cannavaro non passeranno di certo inosservate. L’ex capitano del Napoli, attuale calciatore del Sassuolo, è stato intervistato stamane dai microfoni del Corriere dello Sport, e nell’occasione è stato incalzato sulle polemiche arbitrali scoppiate post Juventus-Roma di domenica scorsa. A riguardo il calciatore campano ha ammesso: «I numeri dicono che la Juventus è prima anche nella classifica dei punti ottenuti con gli errori arbitrali, questo è un dato di fatto». E a proposito di polemiche arbitrali, Cannavaro torna alla famosa finale di Supercoppa del 2012, altro match che fece molto discutere: «Io vorrei rigiocare la finale di Supercoppa del 2012 con la Juve, i protagonisti devono essere i giocatori e non l’arbitro. La finale di Supercoppa italiana a Pechino nell’agosto 2012 la vorrei rigiocare perché in campo i protagonisti dovrebbero essere i giocatori e non l’arbitro. In una finale si può anche far finta di non aver sentito. Arbitrare è difficile. L’ho provato sulla mia pelle a Parma, quando Prandelli faceva dirigere a un giocatore a rotazione le partitelle: bastava una mezza incertezza per andare in tilt. Per gli arbitri ci vorrebbero la moviola e la tecnologia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori