CALCIOMERCATO JUVENTUS / News, occhi puntati su Osvaldo. Notizie al 27 e 28 luglio (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus: occhi puntati su Osvaldo. I bianconeri sono interessata a un ltro anno di prestito per l’italo-argentino del southampton. Su di lui anche inter e Olympiacos

Osvaldo_disperazione
Foto Infophoto

Pablo Osvaldo ha chiuso la stagione 2013-2014 indossando la maglia bianconera ma la sua avventura a Torino potrebbe non finire qua. Finito il periodo di prestito il giocatore è ritornato al Southampton ma secondo Tuttosport non ha ancora iniziato a lavorare con il club inglese e i Saints potrebbero vagliare altre opzioni per il giocatore. L’italo-argentino al momento fa gola sia a Juventus che Inter ma entrambe propongono al momento il prestito con diritto di riscatto (senza obbligo dunque) a fine stagione. Il club però propendono per la vendita completa del cartellino ma la richiesta fissata a 18 milioni è troppo alta per le società italiane. L’unico club che ha fatto una controproposta pecuniaria è l‘Olympiacos, che però non alletta il giocatore, che preferirebbe ritornare in Italia. Vedremo i prossimi sviluppi.

Luca Marrone potrebbe andare al Palermo a fine estate: questa è l’ipotesi paventata oggi su Tuttosport. Il torinese classe 1990 al momento infatti può ancora servire al nuovo tecnico Massimiliano Allegri che potrebbe ancora usarlo come centrale difensivo, ma dopo agosto la trattativa con i siciliani potrebbe scorrere su binari privilegiati. Al momento Zamparini però insiste sulla strada del prestito oneroso da un milione di euro e ha fissato il riscatto a 4 milioni.

Ancora qualche ora poi sarà ufficiale il quarto colpo di calciomercato di casa Juventus. Stiamo parlando naturalmente di Romulo, centrocampista tuttofare dell’Hellas Verona, riscattato poche settimane fa dalla Fiorentina. Il giocatore ha lasciato il ritiro degli Scaligeri nella giornata di ieri, salutando i compagni di squadra e l’allenatore Mandorlini, ed ora inizierà una nuova avventura fra le fila bianconere. Se tutto andrà per il verso giusto oggi si terrà un incontro fra la Juventus e l’Hellas per definire la trattativa che dovrebbe chiudersi con la formula del prestito oneroso ad un milione di euro con diritto di riscatto a 7 milioni. Non è da escludere che alla fine si opti per l’acquisto a titolo definitivo e decisivo a riguardo sarà il parere dell’agente del centrocampista, atteso in Italia nelle prossime ore. Nell’operazione potrebbe rientrare Frederik Sorensen, calciatore danese particolarmente apprezzato dai veneti, come spiegato ieri dal ds gialloblu Sean Sogliano. L’ufficialità dovrebbe arrivare a breve, forse già oggi o tutt’al più nel giro di 48/72 ore.

Secondo l’edizione odierna di Tuttosport, la Juventus sta trattando con la fiorentina per portar a Torino Stefan Savic. La rosa bianconera necessita infatti di un difensore elastico, capace di inserirsi facilmente sia in una difesa a tre che a quattro e il montenegrino in viola sarebbe ideale, ma al momento l’affare è tutto il salita per Marotta. La Juventus vorrebbe uno scambio tra Savic e Isla, ma Cognigni non sembra dello stesso avviso preferendo invece un cospicuo conguaglio per cedere il proprio giocatore. Un’altro ostacolo alla trattativa è sicuramente l’alto ingaggio del cileno a Torino, attualmente di circa due milioni a stagione.

E’ un giorno importante per il calciomercato di casa Juventus. Oggi sbarcherà a Vinovo Arturo Vidal, che si aggregherà al gruppo dopo le vacanze post-Mondiale. Insieme a lui ci sarà anche l’agente, Fernando Felicevich, che farà il punto con Marotta sul futuro del proprio assistito. Sul piatto, stando alle ultime indiscrezioni circolanti, una proposta shock del Manchester United da ben 60 milioni di euro con l’aggiunta di un contratto da 8 milioni netti annui più bonus al giocatore. E’ molto probabile che se tali cifre venissero confermate alla fine la Juventus dirà addio a Vidal, che sembra uno dei bianconeri più scossi dopo l’addio a sorpresa di Antonio Conte. Con quei soldi la Signora potrebbe investire in maniera pesante per rinforzare l’attacco con una nuova punta e con grande probabilità con un centrale di difesa di assoluto livello.

L’agente di Roberto Pereyra, Sergio Furlan, ha parlato ai colleghi di TuttoJuve spiegando diversi particolari: “Roberto è troppo felice del suo arrivo dopo mesi di trattativa. Vuole allenarsi per cercare di entrare nei titolari. L’impatto con Allegri è andato bene, cercherà di trovare il proprio ruolo. Sul calciatore c’erano anche la Roma e l’Inter, ma la Juventus è il massimo e lui voleva solo la maglia bianconera. Speriamo di vincere tanto“. Negli ultimi giorni prima della chiusura della trattativa s’era parlato con molta insistenza soprattutto dei nerazzurri e pare che proprio la volontà del giocatore alla fine abbia influito sul trasferimento oltre ai buoni rapporti tra i due club bianconeri.

Il contratto di Stephan Lichtsteiner con la Juventus scade tra meno di un anno, a giugno 2015, e non è ancora stato rinnovato. Secondo quanto ha riportato Eurosport i bianconeri stanno valutando la seguente strategia: cedere il terzino svizzero in estate per almeno 15 milioni di euro (al PSG?), concludere l’acquisto di Romulo che può giocare anche in quella posizione e prelevare dal Milan Ignazio Abate, che Allegri ha allenato a Milanello e che vorrebbe riavere a disposizione a Vinovo.

Il calciomercato della Juventus prosegue a gonfie vele. Dopo Evra, Morata e Pereyra, il club bianconero è ad un passo da Romulo, centrocampista dell’Hellas Verona, con l’aggiunta della “chicca” Rosseti, talentino classe 1994 ex Siena. Naturalmente l’estate e ancora lunga e come richiesto espressamente da Allegri, Marotta è al lavoro per individuare una nuova prima punta. I candidati accostati ai bianconeri in questi giorni sono diversi, a cominciare da Lukaku del Chelsea, per arrivare fino all’ex Pablo Daniel Osvaldo. Attenzione però anche all’idea Samuel Eto’o, centravanti di esperienza che è in cerca di una nuova sistemazione dopo aver lasciato il Chelsea lo scorso 30 giugno con il contratto in scadenza. Secondo l’agente FIFA Antonio Pettinato, intervistato in esclusiva dai nostri microfoni, l’ex Inter e Barcellona sarebbe la scelta perfetta soprattutto in ottica Champions: clicca qui per leggere l’intervista completa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori