Calciomercato Juventus/ News, Di Bisceglie: bene Evra, Bruma no! Rabiot vicino e su Giovinco…(esclusiva)

- int. Roberto Di Bisceglie

Dopo l’addio di Conte la Juventus continua a muoversi sul calciomercato mettendo a segno altri colpi tra cui quello di Evra. Ma potrebbero esserci nuovi arrivi lo dice ROBERTO DI BISCEGLIE

evra
Evra

Arrivato Evra, un altro nome di calciomercato di cui si parla alla Juventus è quello di Bruma, così come anche Rabiot che dal 2015 sarà in scadenza di contratto dal Paris Saint Germain. Potrebbe arrivare addirittura a parametro zero. E Verratti resterà sempre un sogno? Un nome nuovo su cui puntare, il giovane talento francese Coman. E Giovinco fino a quando resterà a Torino? Per parlare del calciomercato Juventus abbiamo sentito l’agente Fifa Roberto Di Bisceglie. Eccolo in questa intervista a ilsussidiario.net.

Un giudizio su Evra.

E’ un giocatore di valore, potrà costituire una coppia molto valida di esterni con Lichsteiner. Credo che potrà fare molto bene alla Juventus, in fondo nonostante l’età, ha un fisico ancora molto integro.

Bruma potrebbe arrivare?

Sinceramente non punterei tanto su di lui, avrei preso invece Vidic. L’Inter ha però soffiato il giocatore alla Juventus.

E Rabiot?

Gioca poco al Paris Saint Germain, ha il contratto in scadenza nel 2015. Potrebbe essere un colpo di calciomercato di Marotta a parametro zero per la prossima stagione. Lui potrebbe essere il dopo Pirlo. Giocatori come Pirlo nascono ogni trent’anni.

Verratti per il futuro?

Non credo proprio che il Paris Saint Germain lo potrà vendere in futuro.

Giovinco va via a in questa sessione di calciomercato?

Non ha convinto, non ha fatto grandi cose, alla fine la scelta potrà essere quella di cederlo la prossima stagione. Non vedo altre soluzioni.

C’è qualche giocatore, qualche operazione di mercato molto positiva della Juventus?

Devo dire che Coman è un giocatore su cui si dovrebbe puntare fino in fondo.

Le piace quindi questa Juventus?

Purtroppo ho avuto ragione e che quello si percepiva nell’aria a Torino ad aprile è successo, Conte se n’è andato. Non è stato assolutamente bello come è avvenuta la separazione tra Conte e la Juventus per i tifosi bianconeri.

(Franco Vittadini) 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori