Calciomercato Juventus / News, si spegne la pista Ibarbo. Notizie all’1 e 2 agosto (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus news: c’è un nome nuovo sul taccuino di Beppe Marotta, quello di Matteo Darmian. I granata possono cederlo e i campioni d’Italia sarebbero attualmente in vantaggio

darmian_asamoah
Kwadwo Asamoah, centrocampista Juventus (Infophoto)

Lungamente accostato alla Juventus, Victor Ibarbo non sbarcherà a Torino  (salvo sorprese, che nel calciomercato non mancano mai). L’attaccante esterno colombiano, reduce dal Mondiale, si appresta a riabbracciare Cagliari e compagni: il suo futuro, per tanto tempo un rebus, sarà sull’isola, anche se molti club, italiani e stranieri, sono interessati e hanno bussato alla porto. Queste le parole di Ibarbo: “Conoscerò presto l’allenatore e il presidente; penso che sia importante che il Cagliari abbia di nuovo tanta gente alla stadio: per i giocatori guardare gli spalti e vedere che c’è gente ‘di casa’, come una famiglia, è sicuramente un’arma in più”.

, spesso e volentieri accostato a Inter e Juventus, è a un passo dal Southampton. I Saints, stando a quanto riportato dal quotidiano inglese The Sun, avrebbero offerto al Manchester United 20 milioni di euro (circa 16 milioni di sterline). Il Southampton, infatti, deve sostituire Osvaldo, passato ai neroazzurri. Paratici e Marotta hanno poche scelte: o superano l’offerta per il Chicharito, o  il messicano rimarrà in Premier League.

La Juventus potrebbe mettere le mani su un altro calciatore: se per Romulo ormai è fatta, la fascia destra dei campioni d’Italia si prepara ad accogliere un altro dei giocatori che ha fatto parte del gruppone di Cesare Prandelli, che però ai Mondiali con la nazionale ci è andato e ha anche fatto un figurone. Parliamo di Matteo Darmian; che il presidente Urbano Cairo potrebbe anche vendere, perchè anche se ritenuto fondamentale da Giampiero Ventura potrà lasciare il Torino se non pienamente convinto di restare. I granata lo valutano circa 12 milioni di euro; sembrava che la Roma fosse vicina all’affare, e invece in questi ultimi giorni si starebbe registrando il sorpasso della Juventus, che ha Stephan Lichtsteiner in scadenza nel 2015 e per ora registra la mancata volontà di rinnovo da parte dello svizzero. Sarebbe un investimento, ma in rosa Massimiliano Allegri avrebbe un giocatore adatto a muoversi nella linea a 4 di difesa oppure come esterno in un centrocampo a cinque, al momento la soluzione preferita dal tecnico toscano.

Mentre l’attenzione di tutti i tifosi della Juventus è rivolto ad Arturo Vidal, prossimo a passare al Manchester United (per una cifra sui 40 milioni di euro), Marotta e Paratici lavorano per completare la rosa. Servono ancora un difensore e un attaccante. Tuttosport di oggi, per il reparto offensivo, fa i nomi di Jovetic, Lavezzi ed Hernandez, ma soprattutto per il montenegrino ex Fiorentina sembra impossibile, visto che lui stesso si è tirato fuori dal mercato. Più percorribile la pista Lavezzi, soprattutto se Di Maria dovesse passare al Paris Saint Germain, togliendo spazio e minuti in campo al connazionale. Il quotidiano sportivo azzarda poi altri due nomi: il primo suggestivo,  è quello di Samuel Eto’o (attualmente svincolato), mentre il secondo è Manolo Gabbiadini, in comproprietà con la Sampdoria. 

Il futuro di Paul Pogba e di Arturo Vidal catalizza il calciomercato della Juventus. I due centrocampisti sono in attesa di conoscere il proprio destino che con grande probabilità sarà opposto. Il nazionale cileno sembra destinato a fare le valigie, tentato dalla ricchissima offerta messa sul piatto dal Manchester United. Come si mormora, la Juventus ha parlottato con il cileno, dicendogli di presentare un’offerta concreta entro domenica sera, il giorno in cui la stessa Signora partirà per la tournee asiatica. E’ molto probabile quindi che nel giro di 24 ore i Red Devils si muovano concretamente, sfoderando i famosi 60 milioni di euro. Nel contempo Pogba è pronto a rinnovare il contratto. I contatti fra i vertici di corso Galileo Ferraris e Mino Raiola, l’agente dell’ex United, sono continui e se tutto andrà come previsto il francese prolungherà fino al 30 giugno del 2019 a 3,2 milioni di euro netti annui con l’aggiunta di ricchi bonus.

E’ tutto fatto per il nuovo colpo di calciomercato di casa Juventus targato Romulo. Come vi abbiamo già raccontato nella giornata di ieri, la Vecchia Signora e l’Hellas Verona hanno raggiunto l’accordo definitivo che oggi verrà rettificato. Romulo si trova già a Torino in un albergo che lo stesso ha raggiunto ieri sera, e questa mattina inizierà le rituali visite mediche, per poi firmare il contratto e presentarsi alla stampa. Nel pomeriggio primo allenamento con i nuovi compagni e poi il volo per la tournee asiatica dei prossimi giorni. Alla fine la Juventus ha strappato un prestito oneroso ai gialloblu: un milione di euro come oneri più altri 6 al 30 giugno del 2015 al momento del riscatto. Al giocatore, invece, andranno circa 1,5 milioni di euro più eventuali bonus per obiettivi e traguardi raggiunti.

La Juventus ha chiuso finalmente per Romulo, dopo lunghi giorni di trattative. Da tempo era stato raggiunto l’accordo con il club per un prestito con diritto di riscatto per un costo complessivo di otto milioni di euro. La novità è che il giocatore, come sottolineato da Gianluca Di Marzio sul suo sito ufficiale, ha firmato il suo nuovo contratto a Milano diventando praticamente un giocatore della Juventus. Domani il ragazzo sarà a Torino per le visite mediche, che svolgerà in mattinata, e per la conferenza stampa do rito. Poi partirà con il resto del gruppo per la tournée asiatica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori