Calciomercato Juventus/ News, clamorosa idea Yaya Toure dall’Inghilterra. Notizie al 19 e 20 settembre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Juventus, secondo quanto riportato dai media britannici in queste ore, la Vecchia Signora potrebbe pensare a Yaya Toure, stella del Manchester City, durante il mese di gennaio

ToureYaya
Yaya Touré, centrocampista City (Infophoto)

Clamorosa indiscrezione di calciomercato circolante in Inghilterra. Secondo i media britannici, la Juventus starebbe pensando a Yaya Toure. Stando a quanto sottolineato da Caughtoffside.com, la società di corso Galileo Ferraris avrebbe in mente di puntare sulla stella del Manchester City e della nazionale ivoriana in occasione della finestra di riparazione di gennaio. Un’idea che susseguirebbe alla cessione di Arturo Vidal o Paul Pogba, due giocatori che secondo la stampa d’oltremanica torneranno al centro delle vicende di mercato all’inizio dell’anno prossimo. Toure, che nelle scorse settimane sembrava vicino all’addio ai Citizens, in rottura con la dirigenza, potrebbe accogliere la chiamata della Juventus ma la Signora dovrà versare almeno 30/40 milioni di euro nelle casse dei campioni in carica della Premier League.

La Juventus proverà ad assicurarsi un altro giovane talento francese durante il calciomercato del prossimo gennaio. Dopo Pogba e Coman, i vertici bianconeri hanno messo nel mirino Rabiot. Le avance dei campioni d’Italia nei confronti del calciatore transalpino sono iniziate ormai da mesi a breve potrebbero concretizzarsi. Come raccontato da Gianluca Di Marzio a Calciomercato.com nelle ultime ore, la Juventus punta a prelevare il 19enne del PSG a costo zero e per farlo vorrebbe utilizzare la doppia “vetrina” Pogba e Coman. Rabiot sembrerebbe infatti attratto dall’idea di esplodere allo Juventus Stadium così come fatto dai due “predecessori”, e ciò sarebbe naturalmente un punto a favore della Signora, che dovrà vedersela però da una concorrenza agguerrita capitanata da Roma e Arsenal. I discorsi con la mamma/manager del giocatore, la signora Veronique, sono ormai in fase avanzata da diverse settimane, e gennaio si avvicina inesorabile: Marotta è pronto all’ennesimo colpaccio low-cost.

La Juventus ha lavorato molto attentamente per cercare di portare avanti la sua campagna acquisti, puntando sempre giocatori di grande qualità, ma non sempre riuscendo ad arrivare per prima. C’è un retroscena del passato che viene rivelato da Micah Richards, nuovo difensore della Fiorentina, ai microfoni del The Guardian: “La Juventus mi voleva nel 2012. Mancini però si oppose a una mia cessione“. Da quel momento per il calciatore ci sono state due stagioni davvero difficili a livello fisico che hanno condizionato il suo rendimento e gli hanno permesso di scendere in campo davvero poche volte.

Mesut Ozil con la maglia dell’Arsenal nelle prime quattro partite di Premier League è sceso in campo da titolare in tre occasioni su quatro partite, ma con l’arrivo a Londra di Sanchez la sua posizione è diventata molto delicata. Il tedesco rimane un possibile obiettivo insieme a Juan Mata per un prestito a gennaio per sei mesi, la Juventus aspetta l’occasione e valuta. Di certo uno come Ozil farebbe molto comodo in quelle partite dove le difese si arroccano nella propria area di rigore. Un giocatore in grado di saltare l’uomo e pronto a fare la differenza in fase offensiva.

In occasione del calciomercato di riparazione del prossimo gennaio, la Juventus potrebbe decidere di innestare la corsia destra. Stephan Lichtsteiner ha il contratto in scadenza a giugno e sulle sue tracce vi è da tempo il Paris Saint Germain. Lo svizzero ha effettuato delle richieste elevate per il rinnovo e la dirigenza non sembra propensa ad accoglierle. In caso di addio dell’ex Lazio la Signora potrebbe virare su Dani Alves, terzino destro del Barcellona e della nazionale brasiliana, anch’egli con il contratto agli sgoccioli. Uscendo allo scoperto nelle scorse ore ha di fatto salutato i blaugrana: «Il mio contratto scade nel 2015. É stato un errore rinnovare di un ulteriore anno di contratto». Non sarà semplice però per la Juve mettere le mani sul verdeoro, visto che lo stesso piace molto anche al City, al PSG e al Monaco. L’alternativa si chiama Ignazio Abate, terzino destro del Milan e della Nazionale, altro giocatore con il contratto in scadenza. Di recente il rossonero ha ammesso di voler proseguire la propria esperienza a Milanello ma Raiola, il suo agente, starebbe spingendo affinché il proprio assistito sbarchi a Vinovo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori