Calciomercato Juventus/ News, Tiepido (ag. FIFA): sorpresa Coman, incognita Morata, futuro Berardi (esclusiva)

- int. Marcello Tiepido

Calciomercato Juventus news, parla Marcello Tiepido. L’agente FIFA commenta in esclusiva gli acquisti estivi di Coman, Morata e Romulo. Per Falcao nessun rimpianto, a gennaio…

coman_marchisio
Foto Infophoto

Juventus protagonista nel calciomercato estivo. La società campione d’Italia ha inserito nella sua rosa calciatori come il giovanissimo Kingsley Coman che ha giocato benissimo al debutto al Bentegodi, e altri innesti importanti da Patrice Evra a Roberto Pereyra, da Alvaro Morata fino a Romulo. Peccato invece per i colpi mancati come ad esempio Juan Cuadrado e Radamel Falcao, nomi che hanno fatto sognare i tifosi bianconeri ma che costavano veramente tanto. Per parlare di tutto questo abbiamo sentito sul calciomercato della Juventus l’agente FIFA Marcello Tiepido. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Coman può essere un acquisto in stile Pogba? Coman ha giocato molto bene a Verona, si è dimostrato un calciatore di grande valore tecnico. Pur essendo ancora molto giovane ha dimostrato di sapersi comportare come un giocatore molto esperto, mi ha davvero stupito.

Cosa pensa dell’acquisto di Morata? Non so se si inserirà bene nella Juventus, resta un punto interrogativo anche a causa dell’infortunio. Il suo apporto sarà tutto da verificare.

E cosa pensa dell’acquisto di Romulo? Anche su di lui non so esprimermi fino in fondo, credo però che per Romulo potranno esserci meno problemi a giocare in questa Juventus.

Peccato per Falcao? No, la Juventus attuale non può permettersi certi acquisti. Costano veramente troppo per le sue disponibilità economiche.

Chi arriverà a gennaio? Dipenderà da come sarà allora la stagione della Juventus, che però non potrà puntare a comprare grandissimi giocatori che le permetterebbero magari di vincere la Champions League. La società comunque è proprietaria di calciatori italiani di prospettiva Domenico Berardi. Uno di questi potrebbe arrivare.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori