Calciomercato Juventus/ News, Frangiamone: Kondogbia e Witsel? Sì ma… (ESCLUSIVA)

- int. Fulvio Frangiamone

Calciomercato Juventus news con FULVIO FRANGIAMONE: in esclusiva l'agente sulle idee Kondogbia e Witsel, ma anche sul futuro dei talenti Rugani e Coman e quello di Padoin

Witsel_Belgio Infophoto

Movimenti di calciomercato per la Juventus con l’idea di far maturare ancora di più due talernti come il difensore Daniele Rugani e Kingsley Coman, per il quale si parla del Palermo. Si parla pure dell’interesse bianconero su Geoffrey Kondogbia e Axel Witsel. Vedremo poi se rimarrà un calciatore come Simone Padoin, che ha dato un contributo importante per i successi bianconeri. Per parlare di tutto questo, abbiamo sentito sul calciomercato della Juventus l’agente Fulvio Frangiamone. Eccolo in questa intervista esclusiva per IlSussidiario.net.

Rugani verso un nuovo prestito? Potrebbe essere, perché avrà bisogno di minutaggio e alla Juventus non sarebbe facile giocare con la difesa che ha la squadra bianconera. Il reparto arretrato della formazione di Allegri è uno dei più forti d’Europa. Forse la cosa migliore sarà darlo a qualche club più importante dell’Empoli.

Potrebbe arrivare Kondogbia? Il francese è un buon giocatore, ma il mercato della Juventus si deciderà in questa settimana e in quelle seguenti. E’ in evoluzione, legato a tante cose, come la possibile cessione di Pogba ad esempio.

E Witsel dallo Zenit? Vale lo stesso discorso, però faccio una considerazione: la Juventus dovrà provare ad arrivare a giocatori di valore ancora più grande.

Coman andrà al Palermo? Anche lui come Rugani ha bisogno di minutaggio, stando in una squadra come la Juventus si gioca poco. Andando in una squadra di ottimo livello come il Palermo, Coman potrà crescere sicuramente e poi come Rugani tornare alla Juventus molto maturato.

Padoin rimarrà? Vediamo, intanto dico che tutti i giocatori che fanno parte della rosa della Juventus, tranne qualche giovane che potrebbe partire per fare esperienza, sono ritenuti importanti. Padoin ha fatto sempre bene quando chiamato in causa. E’ logico che poi in questo periodo la Juventus stia attenta a tutto quello che succede per rafforzarsi ancora di più. (Franco Vittadini)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie