Pronostico Juventus Crotone/ Il punto di Pietro Anastasi (esclusiva)

- int. Pietro Anastasi

Pronostico Juventus Crotone: intervista esclusiva a Pietro Anastasi sulla partita in programma oggi all’Allianz Stadium per la 14^ giornata della Serie A. 

Allegri_urlo_Juventus_lapresse
Allegri lascia la Juventus (Foto LaPresse)

Posticipo della 14^ giornata di campionato della Serie A stasera alle 20,45 all’Allianz Stadium  tra Juventus e Crotone. I bianconeri tornano a giocare di fronte al proprio pubblico dopo la  sconfitta maturata nel turno precedente al Marassi con la Sampdoria per 3-2: la necessita quindi di vincere per non perdere la corsa alle vette della classifica è urgente. di contro però Allegri si troverà la formazione calabrese di Davide Nicola che viene dalla sconfitta in casa col Genoa e vantando appena 12 punti in classifica. Partita sulla carta facile per gli uomini di Allegri ma però non potranno perdere la concentrazione neanche per un momento.  Per presentare questo match abbiamo sentito l’ex calciatore della Juventus Pietro Anastasi: eccolo in questa intervista esclusiva a ilsussidiario.net

Che partita sarà? Dovrebbe essere una partita favorevole alla Juventus che è veramente superiore sul piano tecnico al Crotone.

E’ una Juventus ridimensionata dopo gli ultimi risultati? Diciamo che è una Juventus che deve tornare a stare coi piedi per terra, deve tornare a avere la grinta necessaria per risolvere a suo favore i suoi incontri. Sinceramente questa Juve non mi sta esaltando, ci sono anche molti calciatori fuori forma.

Le è piaciuta la prestazione col Barcellona? Non è stata una cattiva prestazione però mi aspettavo di più. Douglas Costa ha fatto una buona partita e Benatia mi ha veramente impressionato, quella col Barcellona per lui è stata la partita migliore dell’anno. Alex Sandro ha dimostrato di non passare un buon periodo. Sul piano del gioco la Juventus poi doveva tirare di più e meglio.

Un po di turnover col Crotone? Credo che Allegri possa fare questa scelta per alternare i titolari con le riserve e permettere ad alcuni giocatori di riposare.

Potrebbe giocare Marchisio dall’inizio? Credo proprio di sì, visto che poi ha giocato una parte della partita col Barcellona. E’ reduce da un infortunio, penso però che ormai il suo rientro a tempo pieno nella Juventus sia vicino. Potrebbe servire tanto alla formazione bianconera a cui è mancato tanto in questo periodo. Sarebbe servito anche alla Nazionale che mai come questo momento manca di giocatori di valore.

Rugani al posto di Chiellini? Anche lui potrebbe essere schierato col Barcellona. Con Chiellini che non sarà dell’incontro ci sarà Rugani a cui Allegri sta dando molta fiducia.

Si aspetta un Crotone volitivo, pronto anche a fare la partita? Mi aspetto un Crotone che punti molto sull’aspetto difensivo cercando poi di ripartire in contropiede.

Un giudizio su Nicola. E’ un tecnico molto valido, molto bravo. La scorsa stagione poi ha fatto una vera impresa, salvando il Crotone. Un’impresa calcistica con le dovute proporzioni simile a quella che Ranieri ha fatto in Premier League vincendo il titolo col Leicester.

Il suo pronostico su quest’incontro. Non dovrebbero esserci dubbi, la Juventus dovrebbe vincere, se no ci sarebbe veramente da preoccuparsi.

 

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori