INTER-MILAN / Allegri: Sneijder il valore aggiunto dell’Inter

Il tecnico rossonero toglierebbe il gioiello olandese al collega Benitez. Ma rilancia sul derby: il Milan è mentalmente pronto

12.11.2010 - La Redazione
allegriR400
Massimiliano Allegri (foto Ansa)

Massimiliano Allegri dell’Inter teme soprattutto Sneijder, ma confida in un Milan maturo in vista del derby di domenica a San Siro.

Il tecnico livornese, in un’intervista al Corriere, dice che toglierebbe volentieri il numero 10 olandese all’Inter. “È stato lui il valore aggiunto della scorsa stagione. Dava imprevedibilità e copertura alla squadra”.

Peccato che Sneijder dovrebbe recuperare per domenica sera. Ma il Milan è primo in classifica e soprattutto c’è con la testa. “Siamo pronti mentalmente ad affrontare la partita più importante d’Italia”, dice Allegri.

CLICCA QUI SOTTO PER CONTINUARE LA LETTURA DI INTER-MILAN, ALLEGRI SNEIJDER VALORE AGGIUNTO INTER 

Sulla formazione i dubbi riguardano tutti l’attacco. “Purtroppo ci mancheranno Pato e Inzaghi. Abbiamo solo Ibra e Robinho a disposizione. Mentre Ronaldinho si può alternare con Seedorf nel ruolo di trequartista”.

 

Un tocco di ottimismo potrebbe arrivare dalla difesa, dove finalmente tornano a giocare insieme Nesta e Thiago Silva. “Dobbiamo incominciare a non prendere gol. Sarebbe ora di inanellare un filotto di partite senza incassare reti. Magari incominciando dal derby”.

 

L’ultima battuta è sulla città di Milano, che domenica sarà divisa in due fazioni dal derby d’alta classifica: “Molto meno caotica di quello che mi aspettassi. Ci vivo bene. Non c’è il mare, ma qui ti svegli e vedi il Monte Rosa. Ci sono ancora delle belle giornate”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori