Calciomercato Milan / Ljajic piace in Spagna, intreccio con El Shaarawy

- La Redazione

L'Atletico Madrid sarà una pericolosa concorrente per il Milan su Adem Ljajic, il talento serbo della Fiorentina. Molto dipenderà dalle decisioni rossonere su El Shaarawy...

Ljajicrinnovo Foto Infophoto

Uno dei giocatori nel mirino del Milan per questa sessione di calciomercato è senza dubbio Adem Ljajic, il giovane attaccante serbo che è esploso nel corso dell’ultima stagione con la maglia della Fiorentina, che ha conteso fino all’ultima giornata il terzo posto proprio ai rossoneri. Non sarà però per niente facile assicurarsi le prestazioni sportive di Ljajic, nonostante il suo contratto andrà in scadenza fra dodici mesi, nel giugno 2014. Innanzitutto, la società toscana certamente non vorrà provarsi del giocatore qualora dovesse partire Stevan Jovetic, e quindi il destino dei due calciatori slavi è destinato fatalmente ad intrecciarsi. Inoltre, la concorrenza per Adem è forte, dopo quanto di buono ha fatto nell’ultima serie A, e quindi non sarà facile comprarlo anche se la Fiorentina dovesse metterlo in vendita: soprattutto l’Atletico Madrid si è fatto avanti con i viola per lui. Secondo quanto riportato dal giornale spagnolo Mundo Deportivo, la società della capitale iberica sarebbe pronta ad offrire otto milioni di euro per l’attaccante serbo, reinvestendo in questo modo parte del ricavato della faraonica cessione di Radamel Falcao al Monaco: la disponibilità economica dunque non manca ai Colchoneros, e questo sarà un problema in più per il Milan.

I rossoneri comunque dovranno decidere se puntare davvero su Ljajic: infatti, il suo acquisto sarebbe importante soprattutto in caso di partenza di Stephan El Shaarawy, altrimenti il Milan potrebbe anche prendere altre decisioni. In ogni caso, per la società sarà importante prendere una decisione sul Piccolo Faraone il più velocemente possibile, perché in caso contrario tutto il calciomercato rischia di rimanere bloccato. Quello di Ljajic è un caso lampante: fino a quando non sarà deciso il futuro dell’italo-egiziano, difficilmente il Milan potrà fare un affondo decisivo per il serbo della Fiorentina. Insomma, per il bene di tutti (a cominciare da quello dello stesso Stephan) sarebbe bene chiarire velocemente il futuro di un giocatore che qualche mese fa sembrava semplicemente fondamentale per Adriano Galliani e Massimiliano Allegri, ed invece ora è decisamente in bilico nel Milan.

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Milan di oggi, 2 luglio 2013





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie