Calciomercato Milan/ Ganz: Kakà deve tornare, per questo è partito Boateng (esclusiva)

In esclusiva per IlSussidiario.net, Maurizio Ganz, attaccante del Milan, ha parlato del mercato rossonero e in particolare del possibile ritorno di Kakà dopo l’addio di Boateng.

31.08.2013 - int. Maurizio Ganz
Kakà_Madrid
Kakà (infophoto)

Si sapeva, era annunciato, che il Milan avrebbe combinato qualcosa negli ultimi giorni di calciomercato; Adriano Galliani ci ha abituati troppo bene perchè non pensassimo che qualcosa in pentola stesse effettivamente bollendo. Forse però non immaginavamo che i rossoneri arrivassero a tanto: Kevin Prince Boateng non è più un giocatore del Milan, è passato ufficialmente allo Schalke 04 con una trattativa lampo che ha portato nelle casse del club di via Turari 10 milioni di euro. Di fatto, il prezzo che il Milan ha speso per far tornare a casa, dopo ben 10 anni, Alessandro Matri che è già stato ufficializzato dal club; soprattutto è tornato a essere a un passo dai rossoneri Ricardo Kakà, che ha apertamente confessato di voler lasciare il Real Madrid e, ovviamente, è subito stato oggetto dei desideri del Milan. E Galliani ha a disposizione altri tre giorni per rinforzare la rosa: si prevedono fuochi d’artificio a questo punto. Abbiamo parlato del calciomercato del Milan con l’ex attaccante rossonero Maurizio Ganz, in esclusiva per IlSussidiario.net.

Non mi aspettavo questo terremoto, pensavo a degli acquisti ma sono onestamente rimasto sorpreso da questi movimenti.

E’ arrivato Alessandro Matri. Che ne pensa? E’ un giocatore che mi piace tantissimo, deve credere maggiormente in se stesso ma è un attaccante completo. 

Matri prima punta con Balotelli un po’ dietro? Possono giocare in vari modo, sono campioni e quindi c’è tutto per poter fare bene in attacco. I due non avranno certamente problemi.

Dispiaciuto per l’addio di Boateng? Lui ha fatto bene al primo anno, poi ha deluso le aspettative; però è andato via da campione portando il Milan in Champions League. 

Il suo sacrificio necessario per arrivare a Kakà? Ricardo deve tornare a casa, il Milan è la sua casa, lui vuole ritornare a Milano. E speriamo possa davvero farlo.

Crede che arriverà davvero? A questo punto penso e spero proprio di sì, non penso che il Milan voglia lasciarsi scappare un rinforzo importante per un attacco straordinario.

(Claudio Ruggieri)

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato del Milan di oggi, 31 agosto 2013


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori