Calciomercato Milan/ News, Ghisoni (ag. FIFA): Torres, problema di testa! Su Sneijder e Okaka…(esclusiva)

- int. Riccardo Ghisoni

Calciomercato Milan news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Riccardo Ghisoni ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare della situazione di Torres.

Sneijder_amareggiato
Wesley Sneijder (infophoto)

Il Milan esce dal derby con il solito enigma Torres, bomber iberico che non riesce a trovare la via del gol per sbloccarsi definitivamente. Il centravanti spagnolo doveva essere il colpo pregiato del calciomercato Milan, non convince nessuno nell’ambiente rossonero e potrebbe anche andare via. Intanto dalla Turchia rimbalza la notizia di calciomercato dell’interesse concreto del Milan per Sneijder che vorrebbe andare via dal Galatasaray. L’agente Fifa Riccardo Ghisoni ha parlato del calciomercato Milan in esclusiva per IlSussidiario.net.

Che pensa del Milan dopo il derby contro l’Inter? Il Milan non esce benissimo perché il gioco latita e non mi convince. E poi c’è l’enigma legato a Fernando Torres che non riesce a sbloccarsi.

Come mai? Io credo che il problema di Torres sia soprattutto psicologico, nel senso che il ragazzo non si è ancora sbloccato del tutto e questo è un problema che si porta avanti da diverso tempo fin dai tempi del Chelsea.

Spazio a Pazzini? Non credo che Inzaghi voglia dare spazio a Pazzini perché per ora non ha avuto nessuna opportunità di mostrare il proprio valore.

L’addio è dietro l’angolo? E’ difficile piazzare Pazzini perché ha un ingaggio davvero importante e non credo che il Milan voglia pensare a pagare metà ingaggio del giocatore.

Pazzini-Okaka, lo scambio di calciomercato si può fare? Secondo me no, anche perché non credo che la Sampdoria voglia privarsi del calciatore ex Roma che sta facendo davvero bene in maglia blucerchiata.

Dalla Turchia si parla di un interesse forte del Milan per Sneijder: possibile? Sneijder ha un ingaggio importante di circa 5 milioni di euro e non credo voglia ridimensionare il suo ingaggio per tornare in Italia.

(Claudio Ruggieri)





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori