Calciomercato Milan/ News, Piconcelli (ag.FIFA): Balotelli via alla prima offerta. Campbell no, Baselli sì (esclusiva)

Calciomercato Milan news, in esclusiva per IlSussidiario.net, l’agente Fifa Daniel Piconcelli ha parlato del calciomercato rossonero e in particolare della situazione di Balotelli.

27.07.2014 - int. Daniel Piconcelli
campbell_duarte
Joel Campbell (sinistra), 21 anni (infophoto)

Adriano Galliani continua a lavorare sul calciomercato per migliorare la rosa di Inzaghi ma al momento le mancate cessioni di alcuni giocatori stanno bloccando il mercato in entrata del Milan. Di certo c’è la situazione che riguarda Mario Balotelli da monitorare, l’Arsenal sembra voler puntare sul giocatore e avrebbe deciso di inserire il giovane Joel Campbell (che ha fatto benissimo ai Mondiali con la Costa Rica) come contropartita tecnica. In esclusiva per IlSussidiario.net, Daniel Piconcelli, agente fifa, ha parlato del calciomercato Milan.

Che ne pensa del Milan di Inzaghi? Continuo a pensare che è ancora un’incognita visto che viene da un campionato difficile e ci vogliono ancora un paio di elementi importanti per renderlo competitivo ai grandi livelli.

Cosa manca a questo Milan? Sicuramente un centrocampista, serve un giocatore in grado di portare qualità in mezzo al campo che al Milan manca dai tempi di Andrea Pirlo.

Su chi punterebbe? Considerando che i rossoneri non possono più spendere certe cifre come qualche anno fa, io punterei sul giovane Baselli. Sarà pure un rischio ma si vede che il ragazzo ha il talento per diventare grande.

Balotelli potrebbe andare via? Secondo me sì, io credo che se al Milan arriverà un’offerta di un certo valore SuperMario potrebbe essere ceduto senza problemi.

Si parla di un’offerta dell’Arsenal che comprende anche l’inserimento di Campbell… E’ un buon giocatore ma bisognerebbe stare sempre attenti a questi colpi dopo il Mondiale.

In che senso? In questi anni abbiamo visto che i famosi “fenomeni da Mondiale” poi non hanno confermato il loro valore in una stagione.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori