Calciomercato Milan/ News, Timpano (ag. FIFA): presto per giudicare Agazzi. Taarabt? Può tornare (esclusiva)

Calciomercato Milan, news intervista esclusiva con l’agente FIFA MARCO TIMPANO che ha discusso delle ultime voci che riguardano le trattative della società rossonera, tra arrivi e ritorni

01.08.2014 - int. Marco Timpano
agazzi
Agazzi

Movimenti di calciomercato del Milan con il possibile interesse per Mattia Perin del Genoa. Michael Agazzi sembra non convincere, ma forse bisognerà ancora aspettare per giudicarlo, anche per decidere se puntare tutto su Guillerme Ochoa che piaceva già prima di impressionare ai Mondiali. E’ sempre possibile invece il ritorno di Adel Taarabt, giocatore che la scorsa stagione ha fatto molto bene. Mentre sembra lontano l’acquisto di Aelssio Cerci, più facile quello di Joel Campbell sul quale però Arsene Wenger ha detto di voler puntare. Da verificare invece le notizie di una trattativa che possa portare Christoph Kramer, ambito da tante squadre (tra cui il Napoil) in rossonero. Per parlare di tutte queste trattative, alcune concrete o altre solo accennate, abbiamo contattato l’agente FIFA Marco Timpano. Ecco cosa ha detto in questa intervista esclusiva rilasciata a IlSussidiario.net.

Perin sarà il portiere del futuro? Direi di aspettare il futuro, prima di vedere se il Milan punterà su Perin. Direi anche che saranno importanti in questo senso le prime giornate di campionato per dare un giudizio su Agazzi, che per il momento sembra non aver convinto del tutto.

Oppure arriverà Ochoa? Lui ha fatto bene al Mondiale, ma vale lo stesso discorso fatto per Perin, prima di dire che il Milan avrà scaricato Agazzi, bisognerà vederlo all’opere nelle prime partite ufficiali.

I tifosi chiedono il ritorno di Taarabt: è possibile? Ci potrebbe essere una sorpresa, è vero che il Milan non sembra avere tanti soldi a disposizione, ma non mi meraviglierei che Taarabt alla fine tornasse veramente.

Campbell potrebbe essere acquistato se non arrivasse Cerci? Se appunto il Milan non ha a disposizione tanti soldi, la scelta che dovrà fare è lasciar perdere l’acquisto di Cerci e puntare a comprare Campbell, una cosa che alla fine potrebbe veramente avvenire. Di certo anche Campbell non si compra per poco.

Tante squadre sembrano interessate a Kramer: anche il Milan? Le voci che girano in questo periodo sono davvero tante, bisogna verificare che siano vere, non credo sinceramente a un interessamento del Milan per Kramer.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori