MotoGP/ Casey Stoner avrebbe già firmato con la Honda per il 2011

- La Redazione

Secondo alcune fonti giornalistiche Casey Stoner avrebbe già firmato un pre-contratto con la Honda per il 2011. A questo punto Ducati aprirebbe le porte a Rossi

Stoner-Honda_R375

Se è vero, sarebbe clamoroso! Dopo sole 2 gare il motomondiale è già in subbuglio: secondo quanto riportato da Sportmediaset Casey Stoner avrebbe già firmato un pre-contratto per il 2010 con la Honda. Già la settimana scorsa erano trapelate notizie circa un incontro tra l’entourage di Stoner e Livio Suppo passato dalla Ducati alla Honda e grande estimatore di Stoner. Ma se le trattative fossero già concluse, la cosa avrebbe dell’incredibile. E’ vero che Stoner non ha mai gradito i contatti intercorsi tra la casa di Borgo Panigale e Jorge Lorenzo e men che meno ha gradito le voci circolate circa l’ingaggio offerto allo spagnolo, di gran lunga superiore ha quello che percepisce l’australiano.

Dall’altra parte, alla Ducati non è mai piaciuto il modo con cui Stoner ha gestito i suoi problemi di salute, Se tutto ciò dovesse rivelarsi vero, si aprirebbero scenari sorprendenti. I fantastici quattro (Rossi, Stoner, Lorenzo e Pedrosa) sono tutti a fine contratto e il clamoroso divorzio tra Stoner e la Ducati, a stagione appena cominciata, offrirebbe prospettive intriganti per tutti. A cominciare da Valentino Rossi, al quale la Ducati potrebbe stendere tappeti d’oro pur di averlo con sé. E la cosa potrebbe piacere a molti.

Di seguito riportiamo quanto dichiarato qualche giorno fa da Livio Suppo a proposito di un possibile passaggio di Stoner alla Honda.

“Penso che sia molto presto, ma sappiamo tutti che quest’anno scadranno i contratti dei 4 piloti migliori e tutti vanno a parlare con tutti. Tutti stanno cercando di capire la situazione. Ho parlato con Colin (il padre di Stoner) a Jerez. L’obiettivo della Honda è quello di tornare ai massimi livelli e stiamo lavorando in quella direzione. La forza di Casey è che è subito veloce e sempre molto veloce e per me questo è molto importante, soprattutto per far raccogliere informazioni ai tecnici. La sua attitudine ad andare subito forte e la sua capacità di scegliere un diverso set-up e fare comunque un tempo sul giro aiuta l’azienda a capire molto la situazione. Questa è la grande forza di Casey.”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori