CALCIOMERCATO/ Napoli, Di Marzio: il City su Lavezzi, Balotelli deve dimostrare. Il Milan su Taarabt? Potrebbe esser Mister X (esclusiva)

- int. Gianni Di Marzio

In esclusiva a ilsussidiario.net, intervista esclusiva a Gianni Di Marzio, consulente di mercato del Qpr ed ex allenatore del Napoli, che ci ha parlato del futuro di Lavezzi e non solo.

balotelli_city_azione_R400_8nov10
Balotelli (Ansa)

Ieri il Napoli nel ritiro di Dimaro ha presentato la rosa ai tifosi partenopei. Grande l’entusiasmo attorno alla squadra di Mazzarri, con quest’ultimo che ha elogiato il mercato effettuato dal presidente e da tutto lo staff dirigenziale. Eppure il mercato non è ancora finito, dall’Inhilterra arrivano sirene importanti per Lavezzi. Di questo e di altro ne abbiamo parlato con Gianni Di Marzio, ex allenatore del Napoli e oggi consulente di mercato del Qpr di Briatore, che conosce molto bene l’ambiente Napoli.

Mazzarri ha dichiarato che questo Napoli è la squadra più forte che abbia mai allenato…
 
E’ anche logica come cosa visto che prima Mazzarri non è che abbia allenato grandi squadre. Certamente è un Napoli più forte di quello dell’anno scorso ma bisognerà vedere come sarà il cammino in campionato.
 
Hamsik sembra voler rimanere a Napoli, discorso Milan chiuso?
 
Ieri doveva a tutti i costi saltare al coro di “chi non salta rossonero è”. Il ragazzo ha ricevuto un’offerta importante dal Milan dove avrebbe guadagnato più soldi, ma il presidente è stato chiarissimo. Anche se mi auguro che la cessione non sia solo rinviata di qualche mese
 
In che senso?
 
Il presidente ha sempre ribadito che chi non è contento può anche andare via. A chi si riferisce? Ad Hamsik o Lavezzi?
 
Proprio l’argentino sembra nel mirino del City che è pronto a offrire Balotelli più 7 milioni di euro…
 
Il City è da tempo interessato all’argentino, alcuni emissari del City sono spesso stati a Napoli per valutare da vicino il giocatore. Inoltre Lavezzi è l’unico giocatore del Napoli ad avere una clausola rescissoria (32 milioni di euro, ndr) e potrebbe anche andare via.
 
Lei lo cederebbe Lavezzi?
 
Assolutamente no perchè Lavezzi è un calciatore importante per il Napoli. Non segnerà tanto ma Lavezzi fa segnare, apre i varchi, è un contropiedista micidiale, molti gol di Cavani nella scorsa stagione sono stati per merito di Lavezzi che porta via sempre due giocatori.
 
Balotelli potrebbe fare bene a Napoli?
 
Certamente ma dipende da lui. Balotelli è un fuoriclasse ma non basta saper giocare bene a pallone ci vuole anche altro. Un giocatore è campione in campo e fuori.

Che voto darebbe al mercato del Napoli?
 
Un bel 7,5 perchè il Napoli si è rinforzato molto dal punto di vista fisico. Britos è molto bravo anche se ho paura che Mazzarri abbia già bocciato Ruiz, visto che entrambi sono mancini. Inler è forte fisicamente e può migliorare ancora, così come Dzemaili e Donadel. Sicuramente è un centrocampo da battaglia.
 
Cosa manca al Napoli?
 
Manca un centrocampista come Montolivo che possa segnare da fuori visto che i nuovi centrocampisti non hanno mai segnato tanto in carriera. Anche un centrocampista mancino servirebbe. In attacco invece prenderei un vice Lavezzi.
 
Il Milan è sempre alla ricerca del famoso Mister X, qualcuno ha fatto anche il nome di Taarabt…
 
(ride, ndr) Taarabt è un calciatore fortissimo, un franco-maracchino con piedi da brasiliani e costa tanto. Anche perchè è stato eletto giocatore dell’anno in Championship. Certamente è un giocatore che farebbe bene in tutte le latitudini.
 
In quel famoso pranzo tra Galliani e Briatore non si è parlato del giocatore?
 
Non saprei, ma Briatore pranza anche con altri presidenti perchè è un numero uno.

Claudio Ruggieri



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori