Calciomercato Napoli/ Alvino (SkySport): Astori, ritorno di fiamma. Centrocampo, il “prescelto” è… (esclusiva)

- int. Carlo Alvino

In esclusiva per IlSussidiario.net, Carlo Alvino, giornalista e commentatore per Sky Sport delle partite del Napoli, parla del calciomercato dei partenopei, dalla difesa al centrocampo

astori_braccio
Davide Astori, difensore del Cagliari (Foto Infophoto)

Questa sera il Napoli di Benitez affronterà la Lazio, un altro big match per i partenopei che in questa stagione hanno toppato sempre gli appuntamenti importanti. Ma in casa Napoli si parla sempre e comunque di mercato, a partire dal futuro di Riccardo Bigon che piace molto al Milan ma anche ad altri club come l’Inter. Attenzione anche alla situazione della difesa e del centrocampo, dove sicuramente arriveranno dei rinforzi importanti. In esclusiva per IlSussidiario.net, il telecronista di Sky Sport e grande tifoso del Napoli, Carlo Alvino, ha parlato del mercato dei partenopei.

Benitez viene accusato di essere un integralista del 4-2-3-1. E’ d’accordo? Non credo sia giusto chiamarlo integralista, io lo vedo come un allenatore convinto delle proprie idee, che porta avanti con fermezza. In fondo il Napoli non sta facendo così male: la squadra ha perso tre partite e non va bene, ma il bicchiere non è del tutto vuoto. A Dortmund ad esempio il primo tempo è stato all’altezza del Borussia.

Si parla molto del futuro di Riccardo Bigon, da Napoli piove qualche critica. Che ne pensa? Chi critica Bigon non parla di calcio, perché lui non solo ha lavorato bene sia in entrata che in uscita, ma ha creato anche un’importante struttura medica-sanitaria all’interno del Napoli. E’ un dirigente a 360 gradi.

Capitolo difesa, sembrano raffreddate le piste di Skrtel e Agger. Che succede? Io penso che il Liverpool a gennaio ne portà cedere almeno uno, perché ha tanti difensori in rosa. Penso a Kolo Toure, al francese Sakho che è in ascesa, al giovane spagnolo Tiago Ilori: i Reds non sono scoperti dietro. A Benitez piacciono sia Agger che Skrtel, perché hanno già lavorato con lui e sanno cosa chiede il tecnico spagnolo.

Solo loro due nel mirino del Napoli? Credo anche a un ritorno di fiamma per Astori del Cagliari: piace ancora solo che il Napoli non vuole trattare alle cifre di questa estate.

Anche a centrocampo verrà fatto qualcosa. Si ritorna a parlare di Thiago Motta… Il Napoli guarda in Francia, perché oltre a Motta ci sono nel mirino Gonalons e Matuidi.

Lei su chi punterebbe? A me piace tantissimo Matuidi del Psg che abbina sia qualità che quantità.

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori