Calciomercato Napoli/ Carratelli: Reina-Barça? C’è il sostituto! Attacco, bocce ferme (esclusiva)

- int. Mimmo Carratelli

Il giornalista Mimmo Carratelli, che segue da tanti anni le vicende del Napoli, valuta i possibili movimenti nell’imminente sessione di calciomercato. A cominciare dal “caso” Pepe Reina…

reina_guanti
Pepe Reina (Infophoto)

Gennaio si avvicina e il Napoli sembra una delle squadre più accreditate per movimenti di rilievo sul calciomercato. Le indiscrezioni, vecchie o più fresche che siano, toccano tutti i reparti a cominciare dalla porta. Dalla Spagna dicono che Josè Reina avrebbe firmato un preaccordo con il Barcellona, la squadra in cui è cresciuto, che però scadrà a marzo. Da tempo si vocifera del possibile ritorno in patria del portiere ex Liverpool: come si muoverà il Napoli per lui? Nel frattempo l’acquisto di Luca Antonelli dal Genoa è dato come in dirittura d’arrivo: sarà lui il primo colpo di gennaio? Il ruolino di marcia della squadra sta inviando i primi segnali d’allarme: questo potrebbe indurre il presidente De Laurentiis ad investimenti più massicci già nella prossima sessione di calciomercato. A centrocampo ad esempio è invocato da più parti un innnesto di grosso calibro: sarà il vecchio pallino Gonalons, capitano del Lione? Di questi ed altri temi abbiamo discusso con il giornalista partenopeo Mimmo Carratelli, nell’intervista in esclusiva per ilsussidiario.net.

Gonalons: quasi fatta? Direi proprio di no, e non solo per le ultime parole del giocatore (ha dichiarato che non si vuole muovere a gennaio, ndr). Non possiamo dare per scontata una trattativa come quella per il francese, che ha contorni economici pesanti. Non sono così sicuro che De Laurentiis abbia già deciso gli investimenti di gennaio, perlomeno dal punto di vista economico. Di sicuro Gonalons interessa ancora, ma da qui a dire quasi fatta ce ne passa ancora un po’.

Più vicino sembra Antonelli: quando il Napoli potrà chiudere? Questa invece mi sembra una trattativa ormai conclusa. Il Napoli dovrebbe aver perfezionato tutti i dettagli. Resta solo da capire la contropartita tecnica: l’accordo di base prevedeva il riscatto di Gamberini e Calaiò da parte del Genoa, ma l’affare potrebbe completarsi in altri modi.

Reina accostato al Barcellona: si pensa già a un sostituto? Il nome c’è ed è Rafael, che è già del Napoli ed è stato acquistato proprio per imparare da Reina e sostituirlo se non resterà a fine anno.

Si cerca un uomo a centrocampo? Prima si parlava di Gonalons: come detto non darei nulla per scontato ma credo che tra tutti i candidati il francese del Lione sia in pole position. 

E anche il vice Higuain?

Non si cercano attaccanti in particolare, perchè il Napoli punta a valorizzare Duvan Zapata. Il colombiano si è giocato bene le occasioni avute finora, si vede che ha margini per migliorarsi come attaccante.

Pandev potrebbe partire a giugno? Penso proprio di no, rimarrà a Napoli. Ormai è inserito alla perfezione sia nella squadra che nella città, i tifosi lo apprezzano: perchè dovrebbe cambiare?

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori