Sparta Praga-Napoli / Video highlights, gol e statistiche della partita di Europa League. Partenopei qualificati (Gruppo I, 27 novembre 2014)

- La Redazione

Sparta Praga Napoli, risultato finale 0-0: gli highlights della partita valida per la quinta giornata del gruppo I di Europa League 2014-2015. Con questo punto i partenopei sono qualificati

rafael_britos
Foto Infophoto

Sparta Praga-Napoli finisce 0-0: i partenopei sono già qualificati ai sedicesimi di finale di Europa League, perchè pur avendo un solo punto di vantaggio sulla terza (lo Young Boys) è favorito dall’ultimo turno che vedrà gli svizzeri affrontare lo Sparta Praga. Avendo il confronto diretto a favore con entrambe, il Napoli non si dovrà preoccupare perchè solo una delle due potrà eventualmente stare davanti. Adesso più che altro si apre la caccia al primo posto: perchè sia effettivo basterà un pareggio ma soltanto qualora Young Boys-Sparta Praga finisca ugualmente in parità, con la vittoria naturalmente non ci saranno problemi mentre la vittoria farà terminare la squadra di Rafa Benitez al secondo posto, con il rischio di incrociare una delle reduci dalla Champions League.

Sparta Praga-Napoli finisce 0-0 nella quinta giornata di Europa League 2014-2015, gruppo I. Il Napoli guadagna l’accesso ai sedicesimi di Europa League con un pareggio per 0-0, non proprio entusiasmante, contro lo Sparta Praga in terra ceca. Per la squadra di Benitez non è stata una partita memorabile, come denota il dato sul possesso palla in favore del 54% per lo Sparta Praga contro il 46% dei partenopei. Le occasioni migliori della gara le hanno avute i padroni di casa sui 12 tiri complessivi, di cui 3 nello specchio, rispetto alle 10 conclusioni degli azzurri che hanno impensierito soltanto una volta il portiere ceco Stech. Degni di nota le 2 traverse colpite dai padroni di casa tra il primo tempo e la ripresa. Hamsik con 3 tiri totali condivide con Marecek dello Sparta Praga il 1° posto per tiri effettuati.  Durante il corso del match sono stati commessi 26 falli complessivi che hanno portato a 3 ammonizioni disciplinari, 2 per i cechi e 1 per il Napoli. Anche per quanto riguarda i passaggi, i giocatori dello Sparta hanno effettuato 523 passaggi di gioco, completandone 417. Il Napoli invece ha giocato 377 palloni, di cui 294 arrivati a destinazione. Sempre per quanto riguarda i dati sui passaggi, Marek Matejovsky si è fatto notare in mezzo al campo distribuendo 61 palloni ai compagni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori