CALCIOMERCATO NAPOLI/ News, Callejon in nazionale: ora non vuole più andarsene. Notizie al 7 e 8 novembre (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Calciomercato Napoli, il bomber del club partenopeo, Callejon, attuale capocannoniere della Serie A, ha conquistato finalmente la maglia della nazionale spagnola: ed ora non vuole…

callejon_saluto
José Callejon (Infophoto)

Arriva finalmente la tanto attesa chiamata della nazionale spagnola per José Maria Callejon. Il commissario tecnico Del Bosque ha convocato il bomber del Napoli per il doppio impegno contro la Bielorussia e la Germania in programma nei prossimi giorni. Una scarica di adrenalina per l’ex Real Madrid che commentando l’evento ha voluto mandare sms d’amore a mister Rafa Benitez: «Da quando sono a Napoli ho avuto la continuità che volevo – le parole rilasciate ai microfoni di AScrescendo in maturità ed esperienza e segnando tanti gol, che è la cosa che la gente nota di più. E’ solo grazie a Benitez e al Napoli se ho raggiunto la Nazionale. Gliene sono grato, per me è un orgoglio poter rappresentare il mio paese». Ed ora Callejon non vuole più lasciare la squadra che gli ha regalato la gioia della nazionale. L’Atletico Madrid è solo un lontanissimo ricordo, il presente e il futuro si chiamano Napoli.

Sta attirando gli sguardi delle big. A suon di grandi prestazioni con la casacca del Napoli è divenuto uno dei difensori più ambiti in vista del calciomercato di riparazione del prossimo gennaio. Secondo i tabloid inglesi sulle tracce del francese vi sarebbe il Manchester United, e anche il Bayern Monaco è una delle società che si è messa in fila per acquistarlo. Commentando tali rumors, Mogy Bayat, l’agente del calciatore del Napoli, ha svelato: «Bayern Monaco su Koulibaly? Gli osservatori internazionali lo stanno seguendo di settimana in settimana – le parole ai microfoni di Radio CrcPrima che vestisse la maglia Napoli era seguito da tanti club anche importanti e la società azzurra è stata brava ad arrivare prima di tutti. Kalidou ha un potenziale enorme ed è per questo che può crescere ulteriormente». Koulibaly non ha comunque affatto intenzione di svestire la casacca del Napoli: «Koulibaly è felice di stare a Napoli e se arrivasse un’offerta importante, direbbe no. Ora, a gennaio e a giugno. Lascerà Napoli solo se la società glielo chiedesse, non chiederà mai di essere ceduto».

Il nome di Ricardo Van Rhijn tornerà d’attualità nei prossimi mesi in quel del calciomercato di casa Napoli. Il club partenopeo sembra seriamente intenzionato ad assicurarsi il nazionale olandese che gioca nell’Ajax. Come sottolineato dal collega di Sky Sport, Di Marzio, il ds Bigon lo osserva con attenzione e già nella gara di Champions contro il Barcellona di questa settimana, ha ricevuto una relazione positiva. Van Rhijn piace perché può giocare sia a destra quanto a sinistra. Il Napoli ne ha già parlato con il suo agente, Lerby (lo stesso di Mertens), ma non ha alcuna intenzione di avere fretta e forzare i tempi. Serviranno altri esami al talentuoso tulipano: nei prossimi due mesi il responso definitivo.

A fine stagione potrebbe consumarsi il divorzio fra il Napoli e Rafa Benitez. Secondo la stampa britannica, infatti, il tecnico spagnolo sarebbe pronto a fare ritorno in Premier League. La sua prossima squadra potrebbe essere il Liverpool, club che lo stesso allenatore ha già allenato fra il 2004 e il 2010 vincendo anche una Champions League. I Reds non se la stanno passando bene, e nonostante i continui investimenti non riescono a rialzare la testa sia in campionato quanto in Champions League. Se Brendan Rodgers venisse esonerato a fine stagione, al suo posto la dirigenza degli inglesi punterebbe quindi sull’ex allenatore del Chelsea, che ricordiamo, ha il contratto in scadenza al 30 giugno del 2015 con il Napoli.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori