Napoli-Parma/ Il pronostico di Giovanni Bia (Serie A, esclusiva)

- int. Giovanni Bia

Napoli-Parma: in esclusiva per ilsussidiario.net il pronostico di Giovanni Bia. Giovedì 18 dicembre 2014 andrà in scena l’anticipo della 16^giornata del campionato di Serie A

cerchio_azzurri
(dall'account Twitter ufficiale @sscnapoli)

Giovedì 18 dicembre 2014 alle ore 21:00 andrà in scena il secondo anticipo della 16^giornata di Serie A, Napoli-Parma. Partenopei a 24 punti e reduci dalla sconfitta per 2-0 contro il Milan, per gli emiliani invece la classifica dice 6 lunghezze, dopo il pareggio interno con il Cagliari (0-0). Se il Napoli insegue il terzo posto il Parma è a meno 7 dalla quota salvezza e sta vivendo il passaggio di proprietà a livello societario. Per introdurci a Napoli-Parma ilsussidiario.net ha intervistato in esclusiva il procuratore de ex difensore Giovanni Bia, nato e calcisticamente cresciuto nel Parma e a Napoli nella stagione 1993-1994.

Napoli-Parma: che partita si aspetta? Importante per tutte e due le altre squadre, per il Napoli che deve riprendere a giocare bene e a fare punti, per il Parma che è in una situazione difficile di classifica.

osa sta succedendo a livello di spogliatoio nel Napoli? La squadra doveva andare in ritiro lunedì prima della partita col Parma, poi tutto è stato interrotto… Quello che può succedere nel Napoli a livello di spogliatoio sinceramente è una cosa che non posso sapere, bisognerebbe essere dentro la squadra per capire quello che sta realmente accadendo.

Troppi gol presi, il vero problema è a centrocampo? No non direi, credo che siano troppi errori individuali in difesa, mentre l’attacco funziona ancora bene in termini di azioni e occasioni create. Questo mi sembra il principale problema del Napoli.

In tal senso l’arrivo di Gabbiadini potrà migliorare ancora le cose? Gabbiadini è giocatore di notevole qualità che sicuramente aiuterà il Napoli, aumenterà ancora di più il tasso tecnico di questa squadra.

Quanto a Benitez: ormai sicuro il suo addio a fine stagione? No non direi, Benitez finora ha fatto bene, mi sembra prematuro parlare di un suo addio dal Napoli, bisognerà aspettare almeno che finisca la stagione attuale prima di prendere una decisione forte.

Al San Paolo arriva il Parma ultimo in classifica: sono più i problemi tecnici o quelli di testa per i gialloblù? Direi più problemi tecnici, perchè la struttura societaria era la stessa della scorsa stagione. Paletta è appena rientrato, Biabiany non è disponibile dall’inizio, nell’ultimo mercato estivo ci sono state cessioni importanti. Anche per questo il rendimento della squadra non è così elevato come quello della scorsa stagione, quando il Parma andò in Europa.

assano potrebbe essere l’uomo decisivo a Napoli? Cassano non sta giocando bene come l’anno scorso e poi non basta un solo giocatore, ci vuole tutta la squadra per disputare una grande stagione.

A Parma cosa di dice della situazione della squadra? I tifosi ovviamente non sono contenti, sono arrabbiati per il rendimento della squadra, si spera ovviamente che si chiarisca e definisca al più presto la situazione societaria, per poter valutare meglio le prospettive del Parma.

Il suo pronostico per Napoli-Parma? Credo che il Napoli partirà favorito ovviamente, spero però che il Parma possa fare un grande incontro e portare a casa un risultato positivo.

(Franco Vittadini)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori