CALCIOMERCATO NAPOLI / News, addio a Janmaat, l’agente: mai stato vicino. Notizie al 14 e 15 luglio (aggiornamenti in diretta)

- La Redazione

Il Napoli dice definitivamente addio a Daryl Janmaat per il calciomercato estivo. Il terzino destro della nazionale olandese sta effettuando le visite mediche con gli inglesi di Newcastle

janmaat_neustaedter
Daryl Janmaat, terzino del Feyenoord (INFOPHOTO)

Niente Napoli per Daryl Janmaat. Il vecchio obiettivo di calciomercato del club partenopeo è ormai ad un passo dal Newcastle. Con i Magpies il nazionale orange sta effettuando le rituali visite mediche in queste ore, chiaro indizio che la trattativa sia ormai chiusa. Il giocatore sembrava vicino ad indossare la casacca del club campano durante la fine del mese scorso, poi lo scenario (dal punto di vista economico) è cambiato e la dirigenza del Napoli ha ben pensato di abbandonare il campo. «Janmaat va al Newcastle, a breve avremo l’ufficialità – ha svelato in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.com, Rob Jansen, l’agente del tulipano – Non è mai stato realmente vicino a trasferirsi al Napoli». Il giocatore è stato accostato a lungo anche la Juventus, dopo che il ds Paratici lo aveva visionato da vicino in un’amichevole pre-Mondiali.

Il Napoli non smette di pensare ad Antonio Candreva durante il calciomercato estivo in corso. L’esterno d’attacco della Lazio e della nazionale italiana, è stato da poco riscattato dai biancocelesti via Udinese, ma il futuro del 27enne di Roma appare a tutt’oggi decisamente incerto. Come sottolineato dal quotidiano Il Mattino, il patron laziale, Claudio Lotito, sta incontrando qualche difficoltà nel rinnovare il contratto dello stesso centrocampista e in tale “screzi” starebbe pensando di inserirsi proprio il Napoli. Il 4-2-3-1 di Rafa Benitez sarebbe perfetto per Candreva ma il patron Aurelio De Laurentiis dovrà convincere i biancocelesti con un’offerta alettante di almeno 20 milioni di euro. Sulle tracce di Candreva vi sono anche la Juventus e la Roma.

Lascerà Napoli per vivere un’esperienza in prestito l’attaccante colombiano Duvan Zapata. I partenopei lo piazzeranno durante il calciomercato estivo in corso e la meta più probabile sembrerebbe essere il Torino. Giampiero Ventura chiede da giorni un nuovo centravanti per sostituire Ciro Immobile e il prescelto sembrerebbe proprio essere il talento sudamericano. L’operazione potrebbe sbloccarsi fra pochi giorni, forse già entro la settimana in corso, soprattutto se alla fine il Napoli dovesse chiudere la trattativa in entrata legata a Michu, attaccante spagnolo in forza allo Swansea: le due operazioni sono strettamente collegata visto che Benitez vuole poter lavorare con qualche attaccante durante il ritiro iniziato pochi giorni fa.

Niente da fare, non si sblocca il calciomercato estivo di casa Napoli. Il direttore sportivo del club partenopeo, Riccardo Bigon, sta provando da giorni a portare a termine alcune operazioni senza però avere troppa fortuna. Il giocatore più vicino ad indossare l’azzurro è Michu, attaccante spagnolo che gioca nello Swansea, ma l’ufficialità, che doveva arrivare ieri, slitterà ad oggi e forse domani, complice l’eccessiva burocrazia. Altra trattativa è quella per Lucas Leiva, centrocampista brasiliano del Liverpool, per il quale il Napoli vorrebbe un prestito semplice (visto l’alto ingaggio dello stesso), ma i Reds pretenderebbero almeno il diritto di riscatto. Continua a piacere anche Kramer, che sarebbe un innesto in più per il centrocampo, ma il Borussia Monchengladbach chiede almeno 15 milioni di euro per il neo-campione del mondo. C’è poi da fare i conti con le cessioni, che tardano ad arrivare, a cominciare da Pandev e Britos, due dei 20 calciatori azzurri con le valigie già pronte.

Il difensore belga Thomas Veramelen ha disputato un ottimo Mondiale e torna di moda in orbita Napoli. Ne ha parlato il collega de Il Corriere dello Sport a Radio Marte: “Se Mertens ha parlato a Vermaelen del Napoli e di Napoli vuol dire che qualcosa in passato si era mosso. A gennaio il difensore dell’Arsenal era stato a un passo dal Napoli, ci fu anche un incontro a Londra e il calciatore si era deciso ad accettare la destinazione. Wenger però fermò la trattativa che sembra difficile da essere riaperta.Il mercato dei partenopei è ora concentrato sull’acquisto di due centrocampisti e sulla cessione di Goran Pandev oltre che a una sistemazione importante per Edu Vargas“. Nonostante queste parole il nome di Thomas Veramelen rimane comunque importante per il mercato azzurro.

Il Napoli vuole vivere la prossima stagione da protagonista dopo un’annata che ha portato Coppa Italia e terzo posto. Per farlo serve però intervenire sul mercato per ampliare le scelte a disposizione di Rafà Benitez. Ne ha parlato il noto giornalista Vittorio Raio sulle frequenze di Radio Marte, durante la trasmissione Marte Sport Live: “De Laurentiis si sta muovendo a fari spenti per regalare un nuovo grande colpo a Benitez e alla gente. Un colpo alla Callejon per farvi capire. Quest’anno il tecnico spagnolo sarà più specifico nel chiedere giocatori. Sono fiducioso, perchè il Presidente farà il Napoli ancor più forte della scorsa stagione. Al di là del vice Higuain di cui si parla molto, credo serva rescere nella fase difensiva che rimane il vero tallone d’Achille del Napoli. Un progetto quello dei partenopei che prevede una crescita costante e porterà a molti successi“.

C’è una nuova idea in casa Napoli per il calciomercato estivo. Il direttore sportivo Riccardo Bigon starebbe pensando al talento Marcelo Brozovic. Classe 1992 della nazionale croata in forza alla Dinamo Zagabria, si tratta del classico centrocampista centrale/mediano in grado di difendere e anche di impostare. Nelle ultime ore il nome del talentuoso calciatore dell’est Europa è stato accostato ai partenopei che stanno incontrando non poche difficoltà nell’innestare il reparto di mezzo con un nuovo calciatore. Miroslav Bicanic, il procuratore di Brozovic, ha commentato la voce ai microfoni di Areanapoli.it: «Napoli nel suo futuro? Certe voci mi giungono nuove, ma fa sempre piacere registrare l’interesse di club importanti. Le caratteristiche di Marcelo? E’ un centrocampista a tutto campo, percorre su e giù la mediana come uno stantuffo e sa rendersi pericoloso anche in zona goal. Per intenderci, uno alla Lampard. Futuro in Italia? Dipende tutto dall’offerta. La Società è pronta a venderlo, ma serve la proposta giusta. Servono non meno di cinque o sei milioni. Cosa preferisce tra Serie A e Premier League? L’importante è approdare in uno dei maggiori campionati europei. E’ questo il suo obiettivo».

Torna a circolare in casa Napoli un vecchio obiettivo di calciomercato. Stando alle ultime indiscrezioni circolanti, il club partenopeo vorrebbe innestare ulteriormente la retroguardia nonostante il fresco arrivo di Koulibaly del Genk. Tutto fa pensare che il papabile per la retroguardia 2014-2015 possa essere Thomas Vermaelen, nazionale belga che ha vissuto una stagione un po’ travagliata nell’Arsenal, giocando poco. A riguardo ne ha parlato il connazionale, Dries Mertens, che intervistato dai microfoni del mensile Four Four Two ha esclamato: «Sì, ho parlato con Vermaelen, gli ho spiegato che qui sta bene e c’è un grande progetto. Però mi ha risposto che per adesso è un calciatore dell’Arsenal». Vermaelen piace molto anche al Barcellona e per acquistarlo non dovrebbero essere necessari più di 10/12 milioni di euro.

Questa dovrebbe finalmente essere la settimana di Michu. Il Napoli spera di chiudere nelle prossime ore l’acquisto dell’attaccante spagnolo classe 1986: dovrebbe arrivare (dallo Swansea) in prestito con diritto di riscatto fissato a circa 10 milioni di euro. Rinforzato l’attacco sarà poi la volta del centrocampo: secondo le ultime indiscrezioni il tedesco Cristoph Kramer sta scalando posizioni nella lista di gradimento di Rafa Benitez. Nazionale tedesco classe 1991, gioca nel Borussia Monchengladbach ed è valutato più di 10 milioni. Ad un rinforzo del genere il Napoli potrebbe abbinarne uno più esperto e in tal senso restano vive le quotazioni di Lucas Leiva del Liverpool: Bigon propone il prestito con diritto di riscatto, i Reds valutano.

A proposito di Napoli e Liverpool un altro file ancora aperto su quest’asse è quello relativo al portiere Josè ‘Pepe’ Reina, titolare nell’ultima stagione in Serie A. Secondo l’agente FIFA Luigi De Martino, recentemente intervistato da ilsussidiario.net, l’estremo difensore iberico può tornare a vestire la maglia azzurra: clicca qui per leggere tutta l’esclusiva.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori