CALCIOMERCATO/ Lazio, Orsi: Pazzini ideale partner di Klose, Zarate può dare tanto (esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, intervista a Nando Orsi, ex giocatore e tecnico della Lazio che ha parlato del mercato del club biancoceleste con qualche consiglio alla società.

02.08.2012 - int. Fernando Orsi
giampaolo_pazzini_r400
Giampaolo Pazzini, attaccante Inter (Foto Infophoto)

Il pre-campionato della Lazio non sta certo regalando grandi soddisfazioni al tecnico Petkovic e ai tifosi biancocelesti. Le scoppole subite nelle ultime partite hanno fatto suonare il campanello d’allarme al club romano che vuole assolutamente cambiare la rotta. Certo, il calciomercato della Lazio non è ancora finito, il tecnico serbo ha bisogno di completare la rosa con l’arrivo di alcuni giocatori importanti. E’ sfumato qualche colpo, ma Lotito ha assicurato che arriveranno altri giocatori. L’obiettivo del presidente della Lazio è quello di puntare al ritorno in Champions League nella prossima stagione. Non sarà facile perchè la concorrenza aumenta e le squadre si stanno muovendo molto. I tifosi sperano che il tecnico Petkovic abbia la squadra giusta per lottare fino alla fine altrimenti il rischio di illudersi sarà altissimo. In esclusiva a Ilsussidiario.net intervista con Fernando Orsi, ex portiere della Lazio e vice-allenatore ai tempi di Roberto Mancini. Con Orsi abbiamo parlato dei movimenti di mercato dei biancocelesti.

I tifosi dopo le ultime non brillanti prestazioni in questo pre-campionato sono preoccupati…Bisogna tenere sempre conto che si tratta di calcio estivo, la squadra deve trovare il ritmo, non è importante il risultato

La Lazio è incompleta, i tifosi si lamentano di questo. Hanno ragione? Ora come ora la Lazio è incompleta ma è anche vero che il presidente Lotito ha assicurato che arriveranno altri giocatori.

E’ arrivato Ederson ma sono sfumati tanti colpi… E’ vero, il tecnico Petkovic voleva Breno e Ylmaz ma non è colpa della società.

E’ necessario trovare un partner di Klose non crede? Valutazione giusta anche perchè puntare sempre su Klose che non è giovanissimo è rischioso. Si è visto già nella scorsa stagione, quando il tedesco si è infortunato la squadra ha perso decisamente tanto.

Eppure in rosa c’è Floccari che piace a molti club italiani… Il problema è che la Lazio non penso voglia puntare su Floccari. Infatti si sta cercando sempre di cedere il giocatore. Onestamente credo che il partner ideale per Klose sia un altro giocatore

Chi? Pazzini. Ha le caratteristiche giuste per giocare accanto al tedesco. E poi sono sicuro che ha tanta voglia di ritornare a segnare come ha sempre fatto.

Magari il suo amico Mancini può dare una mano alla Lazio cedendo Guidetti… E’ un ragazzo che ho visto giocare dal vivo. E’ sicuramente un elemento in prosettiva interessante. Ma questo è un discorso che deve fare la Lazio. Se vuole un giocatore già pronto allora bisognerebbe puntare su Pazzini, altrimenti se si vuole investire su un giovane Guidetti è perfetto.

Stesso discorso sulla fascia sinistra: Peluso o Santon. Chi preferirebbe? A me piacciono entrambi, Peluso ha dimostrato di essere un ottimo terzino di spinta, Santon è giovane e può migliorare ancora. Inoltre per la Lazio l’arrivo di un esterno sinistro sarebbe positivo perchè Radu scalerebbe al centro della difesa.

Chiudiamo con Zarate. Può dare tanto alla Lazio o è meglio lasciarlo andare? Io credo che Zarate può dare tanto, potrebbe diventare il valore aggiunto della squadra biancoceleste. Ma dipenderà da lui, dovrà dimostrare di essere maturato.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori