CALCIOMERCATO/ Lazio, piace Raul Rusescu, l’erede di Mutu, ma occhio a due italiane (esclusiva)

- La Redazione

Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, la Lazio ha messo nel mirino il bomber romeno Raul Andrei Rusescu, attaccante romeno classe ’88 della Steaua Bucarest

jones_rusescu
Raul Rusescu (destra), 24 anni, attaccante rumeno della Steaua Bucarest (INFOPHOTO)

La Lazio si è qualificata agli ottavi di finale dell’Europa League, battendo il Borussia Monchengladbach per 2-0 nel ritorno dei sedicesimi (clicca qui per le pagelle e qui per il video di sintesi della partita). Una buona notizia per la squadra di Petkovic che in campionato sta vivendo una fase di flessione, cluminata nella pesante sconfitta di Siena dell’ultima giornata. Dal mercato di gennaio non è arrivato tanto: la Lazio era vicina all’acquisto di un giovane talento brasiliano come Felipe Anderson, classe ’93, giocatore del Santos da tempo nel mirino dei dirigenti laziali. Il giovane brasiliano però potrebbe arrivare nella prossima stagione, visto che il presidente Lotito sembra deciso a non rinunciare al suo acquisto nonostante la fumata grigia invernale. Ma la Lazio potrebbe acquistare altri giovani talenti, per arricchire un parco attaccanti valido ma sprovvisto di giocatori veloci. Qualcosa sicuramente cambierà: Kozak potrebbe andare via per cercare maggiore spazio, il ritorno di Klose e le quotazioni in rialzo di Floccari lasciano aperti gli scenari per il reparto offensivo. Secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, la Lazio ha messo nel mirino il bomber romeno Raul Andrei Rusescu, attaccante romeno classe ’88 che gioca nello Steaua Bucarest, un giocatore dotato di rapidità e tecnica, che in campionato ha segnato 17 reti in 19 incontri. Il suo contratto con il club romeno scadrà nel 2016, il suo manager è il potente Ioan Becali, la sua valutazione è di circa 6 milioni di euro. Rusescu assomiglia molto ad Adrian Mutu, tanto che in Romania lo hanno eletto erede dell’ex giocatore di Inter, Juventus, Fiorentina e Cesena. Di certo si tratta di un giocatore interessante che potrebbe fare il grande salto di qualità passando in un club di livello. Rusescu non piace solo alla Lazio, anche due altre società italiane hanno deciso di mettere nel mirino il giocatore: si tratta di Genoa e Udinese. Sia i liguri che i friulani vogliono puntare sul giovane bomber romeno, ma non sarà facile anticipare Lotito e Tare nella corsa a Rusescu che sarà uno dei giocatori più seguiti durante il mercato estivo.

Ovviamente la Steaua spera di poter ricevere molte offerte per aumentare il valore di cartellino del giocatore in vista del mercato estivo. Sarà importante capire se lo stesso Rusescu vorrà cambiare Paese affrontando il difficile campionato italiano. La Lazio aspetta segnali.

 

(Claudio Ruggieri)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori