Calciomercato Inter/ Inzaghi: “Sensi e Vecino potrebbero scegliere di partire”

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Inter: i rumors e le indiscrezioni riguardanti le trattative della sessione invernale. Sensi e Vecino potrebbero salutare i nerazzurri già entro la fine di gennaio

Vecino_gol_Inter_Roma_lapresse_2018
Calciomercato Inter - Vecino verso l'addio (Foto LaPresse)

La finestra di calciomercato è ancora lunga e l’Inter sta lavorando per sistemare l’organico sia in entrata che in uscita. A confermarlo ci ha pensato lo stesso allenatore Simone Inzaghi che in vista della gara in campionato contro l’Atalanta ha parlato proprio delle mosse dei nerazzurri spiegando: “Siamo in contatto col presidente, i dirigenti lavorano poi 24 ore su 24, vedremo come poterci migliorare perché il calcio è in costante evoluzione. Guarderemo alle occasioni e nel caso ci faremo trovare pronti.”

Il tecnico nerazzurro non ha poi escluso la possibilità che Vecino e Sensi possano partire: “Hanno avuto meno spazio, ho parlato con loro e ho detto che li terrei con me sempre. Sono forti e di qualità: ricordo il debutto col Genoa dove Sensi fu determinante, Vecino all’andata con l’Atalanta fece benissimo. Se rimarranno qua troveranno spazio, se vorranno andare per giocare di più sarà una loro scelta.” Il mister non ha poi voluto commentare le voci riguardanti Dybala: “Non mi piace parlare dei giocatori delle altre squadre. Penso ai miei di cui sono orgoglioso, incluso Satriano che adesso andrà a giocare con continuità altrove.”

CALCIOMERCATO INTER: SENSI E VECINO IN PARTENZA

In questa sessione di calciomercato invernale l’Inter sembra intenzionata a cedere un paio di elementi così da sfoltire la rosa a disposizione di mister Inzaghi. Nell’organico nerazzurro sono infatti presenti un paio di calciatori che non sembrano affatto rientrare nei piani di allenatore e società per l’immediato ed il prossimo futuro, spingendo così le parti a trovare una soluzione che possa accontentare tutti.

Chi dovrebbe lasciare Milano è ad esempio Stefano Sensi, centrocampista finito ai margini della squadra dopo le annata passate agli ordini di Antonio Conte. Sotto contratto fino al giugno del 2024, per il ventiseienne ex Sassuolo si sarebbe fatta avanti la Samdporia già a partire dalla scorsa settimana, secondo quanto emerso dalle indiscrezioni più recenti. Il calciatore inizialmente non sembrava molto convinto di provare a vivere un’avventura in blucerchiato in questa fase della sua carriera ma il poco spazio riservatogli e la consapevolezza di averne altrettanto a disposizione a Milano potrebbero essere gli aspetti chiave per completare l’operazione.

CALCIOMERCATO INTER: LE MANOVRE DEI NERAZZURRI

Un altro centrocampista che non dovrebbe continuare il suo rapporto con l’Inter è Matias Vecino, già cercato dal Flamengo di Paulo Sousa nei giorni scorsi della finestra di calciomercato attualmente in corso. Respinto il corteggiamento dei brasiliani, ora per lui si stanno aprendo le porte della Lazio: mister Sarri non si sta trovando bene con Luis Alberto e i biancocelesti potrebbero fare uno sforzo per accontentarlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA