Calciomercato Inter/ Gatti del Frosinone per la difesa, incontro e cifre

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Inter: i rumors e le indiscrezioni riguardanti le trattative della sessione invernale. Ufficiale l’acquisto di Gosens dall’Atalanta, oggi visite mediche per Caicedo

simone inzaghi Inter Serie A
Inter, riunione di calciomercato in corso (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO INTER: PIACE GATTI PER LA DIFESA

La dirigenza dell’Inter sta valutando diverse opzioni per concludere al meglio questa finestra di calciomercato invernale. I nerazzurri stanno pensando non solo a rinforzi per l’immediato ma anche in vista del prossimo futuro, ovvero per la sessione estiva, ed in questo senso si colloca il nome di Federico Gatti, difensore di proprietà del Frosinone con cui si trova attualmente sotto contratto fino al giugno del 2025.

Le indiscrezioni rivelano di un incontro avvenuto ieri tra i lombardi e l’agente del calciatore ma, come spiegato da Sky Sport, c’è ancora distanza tra l’offerta interista da ben 7 milioni di euro per anticipare l’eventuale concorrenza e la richiesta dei ciociari da 10 milioni di euro. Sulle tracce di Gatti si segnala inoltre già la presenza di altre importanti società che militano nel nostro campionato come la Juventus ed il Napoli.

CALCIOMERCATO INTER: UFFICIALE GOSENS E ARRIVA CAICEDO

In questi ultimi giorni di calciomercato invernale l’Inter è senza dubbio una delle società più attive. Nella giornata di ieri i nerazzurri hanno completato l’acquisto di Robin Gosens, ventisettenne tedesco proveniente dall’Atalanta, come si legge nel comunicato ufficiale emesso dal club: “FC Internazionale Milano comunica di aver trovato un accordo con l’Atalanta per l’acquisto del calciatore Robin Everardus Gosens. L’esterno tedesco si trasferisce in nerazzurro in prestito con obbligo di riscatto al verificarsi di determinate condizioni. #WelcomeRobin!

L’arrivo di Gosens non è però l’unico innesto per i milanesi. Secondo le indiscrezioni più recenti infatti nella giornata odierna è atteso a Milano pure Felipe Caicedo. L’attaccante di proprietà del Genoa effettuerà le visite mediche di rito prima di firmare il nuovo contratto con l’Inter e ritrovare quindi l’allenatore Simone Inzaghi dopo gli anni trascorsi alla Lazio. L’ecuadoriano arriverà cone la formula del prestito e guadagnerà 800 mila euro fino a giugno.

CALCIOMERCATO INTER: LE MANOVRE DEI NERAZZURRI

L’arrivo di Robin Gosens in questo finale di calciomercato rappresenta un ottimo innesto per l’Inter che cercava un elemento da alternare ad Ivan Perisic sulla corsia di sinistra sia per l’immediato che nel prossimo futuro. Intervistato da Inter TV, il tedesco ha dichiarato: “È un grande orgoglio perché sono arrivato in una delle squadre più grandi in Europa, sono troppo contento di essere qui e ho tanta voglia di iniziare. Sì, abbiamo parlato ieri sera in videochiamata, mi ha detto cosa si aspetta da me e io ho raccontato un po’ le mie idee, c’è tanta voglia di lavorare insieme e non vedo l’ora di essere in campo con lui e con la squadra. Stiamo parlando quasi tutti i giorni, non solo adesso, già 2, 3 anni fa Bastoni mi ha detto che grande Club è, che è un orgoglio giocare per l’Inter, ma per me non era una scelta difficile, non ha dovuto convincermi perché lo so anche io che è una grande squadra. Mi ha raccontato la storia del Club, la squadra, come si lavora qui e sono contento di aver già parlato con lui. I tedeschi all’Inter? Anche questo è un grande orgoglio, qui ci sono stati grandissimi campioni che hanno scritto la storia con questa società. Io spero di poter continuare a scrivere questa storia, è un’ambizione che ho, sono venuto con grandissima voglia di continuare questa tradizione dei giocatori tedeschi e non vedo l’ora.”







© RIPRODUZIONE RISERVATA