Calciomercato Juventus/ Concreta l’ipotesi Depay, c’è anche il ritorno di Llorente?

- Claudio Franceschini

Calciomercato Juventus: le ultime notizie sulle trattative dei bianconeri per la finestra invernale, aggiornate a mercoledì 30 dicembre. Concrete le ipotesi che portano a Depay e Llorente.

Depay Lione Nantes lapresse 2020 640x300
Calciomercato Juventus: concreta l'ipotesi Memphis Depay (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO JUVENTUS: TORNA DI MODA DEPAY

Uno dei nomi caldi per il calciomercato Juventus potrebbe essere quello di Memphis Depay. Non una novità alla Continassa: l’olandese, di fatto il calciatore che ha eliminato i bianconeri nell’ultima Champions League, è già stato idealmente nel mirino della Vecchia Signora ma oggi la possibilità è più concreta che mai. Sfruttando i dialoghi aperti per Aouar, alla fine rimasto al Lione ma inseguito a lungo, Fabio Paratici potrebbe rivolgersi al presidente Aulas rimettendo sul piatto il cartellino di Federico Bernardeschi: il carrarino sta trovando relativamente spazio con Andrea Pirlo, la sensazione è che la sua avventura bianconera sia giunta al termine e con uno scambio con Depay si potrebbe realizzare una plusvalenza. Chissà: Depay è in scadenza a giugno e il suo arrivo potrebbe essere anticipato, al momento l’olandese (che può giocare come esterno ma ultimamente si è convertito in finto centravanti) ha rifiutato tutte le offerte di rinnovo e poco tempo fa era stato ad un passo dal Barcellona, dove Ronald Koeman che lo ha allenato in nazionale lo avrebbe accolto a braccia aperte (e forse, visto il rendimento blaugrana, sarebbe anche servito). La Juventus continua a tenere monitorata la situazione, alla fine il colpo Depay potrebbe davvero arrivare.

GRANDE RITORNO PER FERNANDO LLORENTE?

Sempre con riferimento all’attacco, il calciomercato Juventus valuta anche la possibilità di riportare in bianconero Fernando Llorente: lo scrive Tuttosport, ricordando che l’attaccante spagnolo ha giocato per la Vecchia Signora tra il 2013 e il 2015 vincendo due scudetti, arrivando a una finale di Champions League e segnando 23 gol in Serie A, 16 dei quali nella prima stagione. Verosimilmente tornerebbe volentieri, e il Napoli naturalmente lo vuole vendere quanto prima: Aurelio De Laurentiis attualmente sta pagando lo stipendio a un giocatore che Gennaro Gattuso non ha mai impiegato, sarebbe un bel risparmio economico ma dovrebbe comunque esserci una data da attendere. Quella del 20 gennaio, quando Juventus e Napoli si affronteranno in Supercoppa: fino a quel momento infatti il presidente partenopeo vuole trattenere Llorente per evitare una beffa nella partita che assegna il primo trofeo della stagione. Nel 2013 lo spagnolo aspettò parecchi mesi prima di diventare un calciatore bianconero: due o tre settimane non dovrebbero fare la differenza, l’alternativa per la Juventus – che va a caccia di un vice-Morata – è Leonardo Pavoletti che nel Cagliari, causa l’arrivo di Giovanni Simeone per sopperire al suo infortunio nel 2019, sta giocando molto poco.







© RIPRODUZIONE RISERVATA