Calciomercato Juventus news/ Depay e gli altri per l’attacco, ufficiale Filip Kostic

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Juventus news: le indiscrezioni e le ufficialità riguardanti i movimenti della sessione estiva. Provato scambio Kean-Muriel, il Valencia non si può permettere Arthur

eintracht francoforte
Calciomercato Juventus - Ufficiale l'arrivo di Filip Kostic dall'Eintracht Francoforte (Foto di LaPresse)

Calciomercato Juventus news, ufficiale l’acquisto di Filip Kostic

La Juventus aveva bisogno di un nuovo elemento per potenziare il proprio reparto avanzato in questa sessione di calciomercato estivo visti i problemi fisici patiti da Federico Chiesa e il mancato ritorno di Alvaro Morata, dovuto all’eccessiva richiesta dell’Atletico Madrid per il suo cartellino. I bianconeri hanno in queste ore completato l’acquisto dall’Eintracht Franforte di Filip Kostic, giocatore serbo da schierare sulla corsia in fase offensiva ma anche in grado di adattarsi a prima o seconda punta se necessario.

Nel comunicato ufficiale pubblicato sul sito della Vecchia Signora si può leggere: “Un giocatore di talento, fisicità e corsa, capace di spaziare su tutta la fascia. Mancino naturale, predilige la fascia sinistra ma negli anni ha dimostrato di saper giocare in ogni zona di campo, avere particolare capacità in fase offensiva e all’occorrenza essere uomo assist. Avete appena letto la carta d’identità calcistica di Filip Kostić, campione serbo classe 1992, che da oggi è un giocatore della Juventus, con la quale si lega fino al 2026. Da oggi la sua carriera si tinge di bianconero. Benvenuto, Filip!” Nella nota si possono inoltre evidenziare i dettagli del contratto di Kostic: “Juventus Football Club S.p.A. comunica di aver raggiunto l’accordo con la società Eintracht Frankfurt Fußball AG per l’acquisizione a titolo definitivo del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Filip Kostić a fronte di un corrispettivo di 12,0 milioni, pagabili in tre esercizi; oltre ad oneri accessori, incluso il contributo di solidarietà previsto dal regolamento FIFA, fino ad un massimo di € 1,5 milioni. Inoltre sono previsti premi fino ad un massimo di € 3,0 milioni al verificarsi di determinati obiettivi sportivi e/o
condizioni.
(aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

Calciomercato Juventus news: Depay, Muriel, Milik o Martial per l’attacco

La Juventus è alla ricerca di un nuovo centravanti in questo agosto di calciomercato estivo. Consapevoli di non poter più rimettere le mani su Alvaro Morata, che è tornato all’Atletico Madrid dove sta giocando con continuità e ricordando che i Colchoneros non accetteranno meno di 35 milioni di euro per liberarlo solo a titolo definitivo, i bianconeri stanno guardando altrove in cerca di rinforzi per potenziare il proprio reparto avanzato. Il nome più caldo in orbita juventina rimane quello di Memphis Depay, chiuso al Barcellona dall’arrivo di Robert Lewandowski.

I piemontesi valutano però anche altri profili come quello di Luis Muriel, valutato 15 milioni di euro dall’Atalanta e per il quale ci sarebbe stato un tentativo di scambio non andato a buon fine con Moise Kean, in partenza per problemi disciplinari. Un altro calciatore accostato da tempo alla Vecchia Signora è Anthony Martial del Manchester United mentre l’ultima idea sarebbe rappresentata da Arkadiusz Milik dell’Olympique Marsiglia, già passato in Serie A con la maglia del Napoli.

Calciomercato Juventus news, Gattuso chiude all’arrivo di Arthur

Un’altra zona del campo in cui la Juventus avrebbe bisogno di sistemarsi in questo agosto di calciomercato estivo è il centrocampo. Visti gli infortuni rimediati da Pogba, McKennie ed Aké i bianconeri avrebbero bisogno di un nuovo elemento ed il candidato principale sarebbe Leandro Paredes del Paris Saint-Germain. Tuttavia, c’è un altro centrocampista che potrebbe salutare Torino, ovvero Arthur. Nel mirino del Valencia, il tecnico degli spagnoli Gennaro Gattuso ha però chiuso all’arrivo del brasiliano spiegando: “Certo che mi piace, ma non ce lo possiamo permettere, e allora è inutile girarci attorno o fare promesse che non si possono mantenere.”







© RIPRODUZIONE RISERVATA