CALCIOMERCATO JUVENTUS/ Dybala? Il PSG gli preferisce Zaha (ultime notizie)

- Jacopo D'Antuono

Calciomercato Juventus, il difensore olandese si è lamentato del mancato esordio con il club piemontese. I parigini sono concentrati su altri profili.

Dybala Juventus Sampdoria
Probabili formazioni Sampdoria Juventus (Foto LaPresse)

La situazione di Paulo Dybala, dato da tempo in partenza dalla Juventus, continua a tenere banco per questa finestra di calciomercato estivo. Detto del possibile scambio in extremis con Mauro Icardi dell’Inter, sembra invece che il Paris Saint-Germain abbia deciso di virare su altri obiettivi piuttosto che puntare sulla Joya. Stando a quanto rivelato dalla stampa britannica del Mirror, i parigini starebbero infatti preparando una maxi offerta per aggiudicarsi Wilfried Zaha, di proprietà del Crystal Palace. Il ventiseienne ivoriano ha il contratto in scadenza con i londinesi nel giugno del 2023 e nella passata stagione ha realizzato 10 reti e 10 assist tra Premier League ed FA Cup in 36 apparizioni complessive con i rossoblu. Secondo le indiscrezioni dei britannici quindi, Zaha sarebbe uno dei profili seguiti con maggior interesse dal PSG per rimpiazzare il brasiliano Neymar, seguito proprio dalla Juventus ma anche dal Real Madrid e dal Barcellona. A questo punto la permanenza nel capoluogo piemontese sembra sempre più probabile per l’argentino Dybala. (agg. Alessandro Rinoldi)

Calciomercato Juventus News, le parole di De Ligt

La dirigenza della Juventus, come confermato anche da Pavel Nedved in conferenza stampa, è ancora attenta ad eventuali occasioni da cogliere in questo finale di calciomercato. Intanto però i bianconeri hanno vinto la prima partita in campionato contro il Parma, occasione questa per vedere in campo anche qualche nuovo acquisto. Non è stato così però per l’olandese Matthis De Ligt che, arrivato in estate dall’Ajax ed intervistato dai suoi connazionali di AD, non ha nascosto il suo disappunto: “Oggi ovviamente avrei preferito giocare. Durante gli allenamenti non ho avuto alcun segnale riguardo al mio impiego in campo da titolare oppure se non avrei giocato, è stato inaspettato, ma ovviamente rispetto la decisione dell’allenatore. Devo essere anche realistico. Sono ancora in fase di assimilazione, qui in Italia. E la coppia che ha giocato oggi, Bonucci e Chiellini, è stata a lungo considerata la coppia di difensori centrali più forte al mondo. Non è affatto scontato dunque giocare al debutto, dovrò conquistare da solo il mio posto in questa stagione. Mi sono goduto le prime cinque settimane qui a Torino. Fisicamente è molto dura, ma noto che sto diventando più forte. Difensivamente, non ci si aspetta da me cose tanto diverse da quelle a cui ero abituato all’Ajax. L’abitudine devo prenderla per le cose quotidiane, come la lingua. Conosco importanti termini calcistici, ma voglio migliorare notevolmente il mio italiano. Ho un corso per cinque giorni a settimana, quindi direi che le cose procedono bene.”

Calciomercato Juventus News, 60 milioni per Bentancur

Nell’ultima parte di questa finestra di calciomercato la Juventus potrebbe ancora sorprendere con un colpo importante in entrata ma i dirigenti sono soprattutto concentrati sulle cessioni. Tra i bianconeri ci sono infatti diversi giocatori che potrebbero non trovare molto spazio nella stagione appena cominciata e, secondo i rumors, in questo elenco ci sarebbe pure il nome di Rodrigo Bentancur. Il giovane centrocampista uruguaiano è finito nel mirino del Barcellona che, stando quanto rivelato dalla stampa argentina di Clarin, potrebbe presentare alla Juventus un’offerta da 60 milioni di euro. Il cartellino del calciatore risulta ancora per metà del Boca Juniors se si parla di una futura rivendita ed infatti nelle casse bianconere andrebbero 30 milioni di euro se dovesse trasferirsi in blaugrana. Intanto però Bentancur non sembra molto interessato alle voci di mercato ma piuttosto concentrato sull’annata con la Juventus, come confermato dal suo recente post su Instagram: “Era importante iniziare con una vittoria. Bravi ragazzi! #ParmaJuve #FinoAllaFine #ForzaJuve” (agg. Alessandro Rinoldi)

Calciomercato Juventus News, parla l’agente di Dybala

In questa sessione di calciomercato estivo la Juventus si trova ancora al centro del tormentone di calciomercato legato agli attaccanti. La posizione di Paulo Dybala, ieri in panchina nella sfida in trasferta contro il Parma, rimane infatti in bilico ed il Paris Saint-Germain, che potrebbe presto vendere Neymar, continua a seguirlo con interesse mentre resta sullo sfondo pure la possibilità di uno scambio in extremis con l’Inter per Mauro Icardi. Intanto però, come riportato dal quotidiano piemontese Tuttosport, l’agente dell’ex Palermo, il procuratore Jorge Antun, a proposito dei rumors riguardanti il PSG ha spiegato: “Non ci sono in programma viaggi imminenti a Parigi. Dybala deve godersi il momento con la Juventus, cosa succederà in futuro non lo so. La trattativa saltata con il Manchester United? Le commissioni non c’entrano, le questioni in sospeso riguardavano i club.” La finestra di mercato rimarrà aperta fino al prossimo 2 di settembre e non è comunque da escludere che Dybala possa rimanere a Torino così come Icardi a Milano. (agg. Alessandro Rinoldi)

Calciomercato Juventus News, PSG sempre attento

Nell’esordio in campionato contro il Parma ha fatto rumore la panchina di Paulo Dybala. I rumors di calciomercato in ottica Juventus sulla possibile cessione dell’argentino non si placano, con il PSG che sarebbe sempre in agguato per l’attaccante bianconero. Dybala, logicamente, non ha preso benissimo la panchina contro il Parma, benchè il suo compagno di squadra Chiellini abbia minimizzato la questione. “Devo dire che Dybala si è sempre allenato molto bene. La nostra panchina ha grandissimi calciatori, nessuno è contento chiaramente quando non gioca. Il gruppo deve andare nella stessa direzione, bisogna dare il massimo anche quando non si gioca e sicuramente questo Paulo lo sa bene”. Sul futuro di Dybala, Chiellini non ha proferito parola. Mentre sulla nuova Juventus ha detto: “Sicuramente è un po’ presto per trovare aggettivi. Abbiamo cercato di alzare l’asticella e di snaturare un po’ il nostro dna, anche se la squadra va sempre avanti con il lavoro quotidiano. Sono cambiate tante facce alla Continassa, è cambiato il modo di allenarsi, ma lo facciamo con entusiasmo. C’è voglia di integrarsi perché l’obiettivo comune è di vincere, poi il modo di arrivarci può cambiare ma ciò che conta è il risultato”.

Gonzalo Higuain potrebbe restare

A mettere a repentaglio il futuro di Paulo Dybala potrebbe essere il compagno di reparto Gonzalo Higuain, capace di intendersi a meraviglia con la stella della squadra, ovvero Cristiano Ronaldo. La coppia funziona, con un feeling consolidato già ai tempi del Real Madrid. Nessuna ruggine nell’intesa offensiva, i due sembrano funzionare alla grande anche dopo qualche anno. Ecco perchè le voci su una possibile cessione di Gonzalo Higuain si sono improvvisamente placate. L’ex Napoli potrebbe far parecchio comodo a Maurizio Sarri, che lo vedrebbe di buon occhio al servizio di Cristiano Ronaldo. Dunque si chiuderebbero degli spazi per Paulo Dybala, proprio come successo contro il Parma, con una partita vista esclusivamente dalla panchina. E se per Higuain il minutaggio potrebbe tornare ad essere importante, per Dybala si preannunciano momenti complicati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA