Calciomercato Lazio News/ Casale “blocca” Mario Gila, ancora stallo per Carnesecchi

- Claudio Franceschini

Calciomercato Lazio News: le voci, le trattative, le indiscrezioni della società biancoceleste nella sessione estiva, oggi giovedì 30 giugno. Si lavora sulla difesa: torna di moda Casale.

Nicolo Casale Verona Genoa lapresse 2022 640x300
Calciomercato Lazio: torna di moda Nicolò Casale (Foto LaPresse)

CALCIOMERCATO LAZIO: FRENATA PER MARIO GILA, RISPUNTA CASALE

Il calciomercato Lazio si sta concentrando sulla difesa, in particolar modo: l’addio di Francesco Acerbi è ormai certo – va definita la squadra in cui andrà a giocare – il primo obiettivo è Alessio Romagnoli per il quale c’è già un accordo (l’ex capitano del Milan arriverà a parametro zero) ma intanto si lavora su altre piste, con calciatori più giovani. Uno di questi è Mario Gila: l’anno scorso ha giocato con il Real Madrid Castilla, la seconda squadra delle merengues, e la Lazio avrebbe già trovato un’intesa con il club vincitore della Liga. Si parla di un prestito con obbligo di riscatto, fissato a 5 milioni di euro: una buona operazione per un calciatore che ha margini di miglioramento e in biancoceleste potrebbe ulteriormente crescere. Tuttavia, al momento l’affare di calciomercato è stato congelato: il motivo sarebbe da ricercarsi nel profilo di Nicolò Casale.

Il difensore, emerso nel Verona, piace tanto alla Lazio che però aveva virato su Mario Gila dopo l’inserimento del Monza; la società brianzola sembrava ad un passo dal colpo, ma l’incontro di ieri con l’entourage del calciatore non ha dato i risultati sperati e così i biancocelesti, che dal Verona hanno già acquistato Mattia Zaccagni un anno fa, sono tornati in corsa. Casale sarebbe preferito a Mario Gila; alla fine non è escluso che possano arrivare entrambi, anche perché Casale sarebbe impiegato come terzino (destro) e dunque non si tratterebbe di un ballottaggio rispetto allo spagnolo, che è un centrale. Staremo a vedere se ci sarà qualche novità…

TUTTO BLOCCATO PER CARNESECCHI

Dicevamo, Lazio impegnata in difesa in questo momento del calciomercato estivo: non è una novità che i biancocelesti abbiano individuato in Marco Carnesecchi il portiere del futuro prossimo. L’estremo difensore ha un infortunio alla spalla che lo costringerà ai box per 3-4 mesi, ma nonostante questo la Lazio sembra intenzionata ad affondare il colpo: al momento però Claudio Lotito è fermo all’offerta formulata qualche tempo fa, ovvero 12 milioni di euro più 3 di bonus. C’è ancora distanza con l’Atalanta, proprietaria del cartellino, che ne chiede 18.

Sul tema è intervenuto anche l’Amministratore Delegato della Dea, Luca Percassi, che ha riferito come il club bergamasco sia pronto ad ascoltare offerte per Carnesecchi e dunque sia nell’ordine di idee di venderlo, ma anche che il portiere, cresciuto nel vivaio orobico, è un calciatore cui l’Atalanta tiene e dunque, qualora la proposta economica non dovesse soddisfare, ci sarebbe una conferma in nerazzurro (eventualmente come secondo di Juan Musso) o magari un’altra avventura in prestito, come quella nella Cremonese che si è conclusa con la promozione in Serie A. Anche qui dunque il calciomercato Lazio appare bloccato, nelle prossime settimane però qualcosa potrebbe sempre succedere…





© RIPRODUZIONE RISERVATA