Calciomercato Lazio/ Lazzari piace all’Atalanta per sostituire Hateboer

- Alessandro Rinoldi

Calciomercato Lazio: i rumors e le indiscrezioni riguardanti le trattative della sessione invernale. Sarri prova a convincere l’interista Vecino ma Muriqi deve partire.

Lazzari Barillà Spal Parma lapresse 2019 640x300
Calciomercato Lazio - Manuel Lazzari ai tempi della Spal (Foto LaPresse)

Nonostante le parole positive rivolte nei suoi confronti dal tecnico Maurizio Sarri, c’è un calciatore che potrebbe presto lasciare la Lazio in questa fase del calciomercato così da sbloccare l’indice di liquidità. Stiamo parlando di Manuel Lazzari, sotto contratto con i biancocelesti fino al giugno del 2024 ma poco impiegato nella stagione attualmente in corso. A DAZN l’allenatore toscano aveva spiegato: “Paga colpe non sue al livello di scelte. La squadra non è riuscita a trovare solidità e un difensore più bravo a spingere che a difendere non ce lo siamo potuti permettere. Non è colpa sua, non ha queste caratteristiche. La squadra ha mostrato dei limiti non ce lo possiamo permettere, speriamo di potercelo permettere in futuro.

Il cammino di Lazzari con la Lazio potrebbe però interrompersi in maniera prematura dato che il ventottenne sarebbe finito nel mirino dell’Atalanta. I bergamaschi avranno forse bisogno di trovare presto un sostituto per l’olandese Hans Hateboer, accostato con grande insistenza al Newcastle della nuova proprietà araba. I bianconeri inglesi vorrebbero accaparrarsi pure Gosens e Zapata dai bergamaschi che intanto cercano di tutelarsi con Lazzari per la corsia. Nel 2021/2022 Lazzari è stato comunque in grado di disputare 1057 minuti divisi in 24 apparizioni complessive tra campionato ed Europa League, impreziosite pure da due gol segnati in Serie A.

CALCIOMERCATO LAZIO: MISTER SARRI TENTA VECINO

Alla Lazio l’indice di liquidità continua a tenere banco in questi giorni di calciomercato invernale. I biancocelesti devono ancora completare qualche cessione per non sforare dai parametri imposti ed il principale candidato a salutare Formello per risolvere questa situazione complicata è Vedat Muriqi. Il ventisettenne è finito nel mirino del CSKA Mosca a cui è stato accostato anche Vavro nelle scorse ore e l’operazione dovrebbe andare in porto con un prestito con diritto di riscatto fissato a 9 milioni di euro.

Aspettando di concludere la cessione di Muriqi, la Lazio ragiona su eventuali nuovi rinforzi in entrata ed il profilo più gettonato pare essere quello di Matìas Vecino, centrocampista uruguaiano in scadenza di contratto con l’Inter a giugno 2022, ovvero al termine della stagione attualmente in corso. Il trentenne non proseguirà la sua avventura a Milano dopo l’estate ed il trentenne potrebbe fare al caso del club capitolino.

CALCIOMERCATO LAZIO: LE MANOVRE DEI BIANCOCELESTI

La seconda parte della finestra di calciomercato potrebbe dunque portare alla Lazio un nuovo calciatore per potenziare il proprio centrocampo. Secondo le indiscrezioni più recenti il fattore che potrebbe convincere del tutto Vecino a trasferirsi subito alla Lazio è la presenza di mister Maurizio Sarri, allenatore che lo conosce bene dopo l’esperienza vissuta insieme ad Empoli. L’Inter, dal canto suo, potrebbe provare a risparmiare su uno stipendio pesante incassando anche meno dei 3 milioni richiesti.





© RIPRODUZIONE RISERVATA