CALCIOMERCATO MILAN NEWS/ Blitz improvviso per Rafael Leao (ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Milan, oggi 25 luglio 2019: rimane calda la pista che porta Angel Correa a Milanello. Vi è però da sistemare la questione bonus con l’Atletico.

André Silva
André Silva (LaPresse, 2019)

Il Milan potrebbe sfruttare sul calciomercato l’importanza del fondo Elliot vicino a diversi club europei. Tra questi c’è il Lilla che al momento è pronto a valutare offerte per il talentino Rafael Leao, calciatore che piace molto anche alla Roma. Ne ha parlato la giornalista portoghese Claudia Garcia che su Twitter ha specificato: “Rafael Leao tratta con il Milan, sempre nell’ottica di una collaborazione che esiste tra il Lilla e il Milan, le due squadre hanno un legame con il fondo Elliot”. Attenzione però perché non ci sono solo rossoneri e giallorossi sul talento portoghese, l’attaccante infatti piace molto all’Inter che però parte da una posizione di svantaggio nella trattativa non indifferente per motivi legati proprio al fondo Elliot. (agg. di Matteo Fantozzi)

Correa vicino

Caso caldo di calciomercato in casa Milan è senza dubbio il probabile arrivo a Milanello di Angel Correa, bomber argentino all’Atletico Madrid, finito da tempo nel mirino della dirigenza rossonera. Secondo poi le ultime indiscrezioni che ci arrivano questa mattina dalla Gazzetta dello sport, pare che ottimi segnali arrivino su questo particolare fronte di mercato. Per la Rosea infatti la trattava tra le parti per portare Correa a Milano sono in fase avanzata, benchè tra domanda e offerta vi sia ancora un piccolo gap da colmare. Il Milan infatti non si schioda dalla sua proposta da 40 milioni e di certo non dovrebbe venire incontro all’Atletico che ne aveva chiesti 55: nonostante ciò l’affare rimane conveniente per gli spagnoli che in ogni caso faranno un’ottima plusvalenza. Non è poi impossibile che alla fine l’accordo possa giungere a naturale conclusione, magari con un ritocco sulla questione bonus. (agg Michela Colombo)

Il Wolverhampton su Cutrone

Il Milan deve decidere sul calciomercato cosa fare in attacco dove al momento c’è troppa abbondanza. L’ormai scontato arrivo di Angel Correa dall’Atletico Madrid porterà sicuramente a qualche cessione. Non è più scontata quella di André Silva che non ha superato le visite mediche al Monaco. Chi invece balla paurosamente in vista del futuro è Patrick Cutrone. Secondo Sky Sport si sarebbe fatto vivo per lui il Wolverhampton, pronto a mettere 18 milioni di euro più bonus sul piatto della bilancia. Il ragazzo sarebbe felice di andare a giocare in Premier League, ma nonostante dalla possibilità di giocare da titolare non gradirebbe molto la destinazione. (agg. di Matteo Fantozzi)

André Silva-Monaco salta tutto per…

André Silva sembrava essere un colpo di calciomercato in uscita per il Milan, ma almeno per adesso tornerà in rossonero. Il centravanti spagnolo infatti non ha superato le visite mediche al Monaco, che lo aveva acquistato per trenta milioni di euro. L’equipe medica della società monegasca ha trovato un problema ai tendini al ragazzo ex Porto, motivo per il quale si è deciso di fare un passo indietro questo quanto raccontato in un primo momento da La Gazzetta dello Sport. Differente è la versione reale poi confermata dalla rosea e lanciata da Sky Sport e MilanNews che parlano invece di un accordo non trovato dal calciatore con il suo nuovo club. Questo comunque non dovrebbe creare problemi nell’affare che porterà a Milano Angel Correa dall’Atletico Madrid. Il Milan però deve affrettarsi a trovare un acquirente per il lusitano che sia pronto come il Monaco a tirare fuori dal portafoglio un assegno da ben trenta milioni di dollari.

Calciomercato Milan News, no della Juventus per Demiral

Il calciomercato del Milan dovrebbe portare in tempi brevi all’acquisto di un difensore centrale di livello. In cima alla lista dei desideri, secondo Sky Sport, rimane Demiral calciatore che la Juventus ha prelevato dal Sassuolo. Pare che i bianconeri al momento lo ritengano incedibile nonostante in rosa ci siano già Chiellini, Bonucci, De Ligt e Rugani. La sensazione è che inserendo una clausola di riacquisto nell’accordo, vantaggiosa per i bianconeri a prescindere da come andranno le cose, l’affare si potrebbe anche fare. La società piemontese sarebbe felice di veder giocare il giovane in una squadra prestigiosa come il Milan a patto di poterlo riprendere come e quando vorrà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA