Calciomercato Milan News/ Castillejo in bilico, e Dani Olmo… (ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Milan News, ultime notizie: il giocatore della Dinamo Zagabria potrebbe essere la vera alternativa ad Angel Correa dell’Atletico Madrid.

Giampaolo Milan
Marco Giampaolo (LaPresse)

La dirigenza del Milan, come quasi tutte le squadre del nostro campionato, è ancora attiva sul calciomercato estivo al fine di completare la rosa per la stagione che sta per cominciare. Come vi abbiamo più volte raccontato in questi giorni, i rossoneri hanno però bisogno di vendere prima di tornare ad acquistare qualche calciatore ed in bilico sembra essere anche la posizione di Samu Castillejo. Lo spagnolo, arrivato un anno fa dal Villarreal, potrebbe avere qualche problema nel ritagliarsi uno spazio da titolare in caso di arrivo di Angel Correa, obiettivo principale del Milan e di proprietà dell’Atletico Madrid. La volontà di Castillejo sarebbe quella di proseguire la sua avventura con il club italiano ma i rossoneri rimangono attenti ad eventuali offerte provenienti dalla liga spagnola. Un altro aspetto che spingerebbe Samu Castillejo lontano dal Milan è anche l’interesse per il suo connazionale Dani Olmo, di proprietà della Dinamo Zagabria. (agg. Alessandro Rinoldi)

Calciomercato Milan News, Dani Olmo valida alternativa

La trattativa per arrivare ad Angel Correa dell’Atletico Madrid non sembra uscire da una fase di stallo ed il Milan sta pensando anche ad altri profili per questo calciomercato. Secondo quanto rivelato da Calciomercato.it, in questo senso si colloca l’arrivo in Italia di un intermediario per trattare il cartellino di Dani Olmo, ventunenne spagnolo di proprietà della Dinamo Zagabria. Nella stagione appena cominciata per i croati Olmo ha già realizzato ben tre reti e due assist tra campionato e qualificazione alla Champions League ed il suo contratto scadrà nel giugno del 2021. La richiesta della Dinamo dovrebbe essere di 35 milioni di euro e se il Milan vorrà aggiudicarselo dovrà fare i conti con la concorrenza di un’altra big europea come il Bayern Monaco, pronto secondo i rumors ad offrire subito 25 milioni di euro. Sebbene giochino in posizioni simili, Olmo è più un trequartista che una mezza punta o un’ala e Giampaolo dovrà valutare dove collocare lui e gli altri giocatori presenti in organico. (agg. Alessandro Rinoldi)

Proposto Jurgen Damm

La dirigenza del Milan sta valutando diversi profili per rafforzare l’organico da mettere a disposizione del nuovo allenatore Marco Giampaolo per la stagione che sta per cominciare tramite questo agosto di calciomercato. Secondo quanto rivelato dal quotidiano torinese Tuttosport, ai rossoneri nelle scorse ore sarebbe stato proposto anche il cartellino di Jürgen Damm, esterno offensivo messicano di proprietà del Tigres. Classe 1992, Damm nella passata stagione ha collezionato 28 presenze complessive tra campionato e coppe, realizzando una rete e due assist in 1319 minuti giocati. Il ventiseienne ha attualmente il contratto in scadenza nel giugno del 2022 ma la sua bassa valutazione, non più di 5 milioni di euro, potrebbe spingere il Milan ad effettuare questo colpo low-cost così da garantirsi un’alternativa a Suso e capace di svariare su tutto il fronte offensivo. (agg. Alessandro Rinoldi)

Psg indeciso per Donnarumma

Il Milan ha bisogno di una somma importante proveniente da una cessione illustre prima di tornare ad operare in entrata per questo calciomercato estivo. Il denaro necessario per arrivare agli obiettivi prefissati potrebbe essere utile la partenza di Gianluigi Donnarumma. Il portiere rossonero piace da tempo a Leonardo, ora tornato nella dirigenza del Paris Saint-Germain, ma, secondo quanto rivelato dalla stampa transalpini de L’Equipe, il brasiliano starebbe incontrando qualche problema in questo senso. Non tutte le componenti del club sarebbero infatti d’accordo nel dare il via libera per questa trattativa, specialmente dopo le parole dell’allenatore Tuchel, il quale ha elogiato l’attuale titolare Areola. I parigini, inoltre, starebbero pensando di proporre lo stesso Areola più un conguaglio economico da 20 milioni di euro ma la dirigenza del Milan rimane ferma nel chiedere quei 50 milioni di euro che sarebbero utili per sbloccare il mercato. (agg. Alessandro Rinoldi)

Mendes ci prova per Bruno Fernandes

Il Milan potrebbe improvvisamente mettere a segno un colpo importante di calciomercato. Secondo quanto riportato da Luca Paganini, di Rai Sport, pare infatti che Bruno Fernandes dello Sporting Lisbona sia più di un’idea. Su Twitter il giornalista scrive: “Jorge Mendes sta lavorando per portare Bruno Fernandes al Milan”. L’unica però condizione necessaria per questo affare è la partenza di Suso. Il classe 1994 conosce benissimo il nostro campionato visto che ha giocato con Novara, Udinese e Sampdoria. Con la maglia della squadra blucerchiata ha giocato agli ordini di Marco Giampaolo che lo conosce molto bene e che sarebbe veramente felice di riaverlo a disposizione.

La viola vuole Suso

La Fiorentina sul calciomercato potrebbe molto presto bussare alla porta del Milan per rinforzare il reparto offensivo. La sensazione è che Commisso voglia fare veramente sul serio, pronto ad aprire il portafoglio per portare in Toscana calciatori di assoluto livello. Secondo quanto riportato da Gianluca Di Marzio sul suo portale pare che la viola sia pronta a chiedere alla squadra rossonera il cartellino di Suso. Lo spagnolo sembra deciso a cambiare aria e con la maglia della Fiorentina potrebbe diventare un vero leader. Nonostante questo la voglia di puntare a palcoscenici più prestigiosi potrebbe bloccare improvvisamente la trattativa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA