CALCIOMERCATO ROMA NEWS/ Doppio affare per Bartra e Pau Lopez? (ultime notizie)

- Matteo Fantozzi

Calciomercato Roma News, ultime notizie oggi 2 luglio 2019: si cerca Gianluca Mancini dall’Atalanta. Affare possibile tra i due club: distanza minima tra offerta e domanda.

Mancini Djimsiti Pavoletti Atalanta Cagliari lapresse 2019
Calciomercato Roma News: Gianluca Mancini (Foto LaPresse)

Non è però solo all’Italia che la dirigenza della Roma guarda in questa finestra di calciomercato: ecco quindi Petrachi si spinge anche in Spagna e per la precisione al Real Betis per mettere a segno grandi colpi a tutto beneficio del nuovo allenatore giallorosso Fonseca. Ecco quindi che già da qualche giorni si parla del bollente interessamento del club della capitale per il profilo di Marc Bartra del Real Betis: la novità è però il doppio colpo (riportato dal Correre dello sport), con Pau Lopez. Pare infatti che la Roma sia intenzionata a definire al più presto questo doppio affare con il club spagnolo. Per il momento gli andalusi chiederebbero non meno di 40 milioni per entrambi cartellini e al momento ballano ancora 10 milioni di euro rispetto all’offerta iniziale fatta dai giallorossi. E’ quindi probabile che la dirigenza della squadra capitolina ritocchi l’offerta magari allungando i tempi del pagamento e proponendo il prestito con diritto di riscatto. (agg Michela Colombo)

CALCIOMERCATO ROMA NEWS: SI CERCA MANCINI

Pista di calciomercato in casa Roma molto calda è quella che porrebbe a Trigoria già in questa estate uno dei gioielli di Giampiero Gasperini. Ecco infatti che secondo quanto ci riporta la direzione sportiva di Sky pare che la dirigenza giallorossa sia al lavoro per strappare all’Atalanta Gianluca Mancini. Il difensore è certamente profilo più che appetibile, considerando anche la sua giovanissima età (classe 1996) e le prime indiscrezioni ci riportano che la Roma avrebbe già messo sul piatto una cifra tra i 20 e 22 milioni di euro. Al momento però l’Atalanta pretenderebbe 25 milioni di euro più bonus per lo stesso Mancini. Di fatto però vi è grande ottimismo su questo affare: la distanza tra domanda e offerta è minima e le due società infatti potrebbero venirsi incontro e chiudere l’accordo sui 23 milioni di euro più eventuali bonus. (agg Michela Colombo)

CALCIOMERCATO ROMA NEWS, L’OFFERTA PER BARELLA

Le parole di Tommaso Giulini, per quanto riguarda l’operazione del calciomercato Roma volta all’acquisto di Nicolò Barella, trovano un seguito nell’offerta che il giornalista Roberto Maida rivela tramite Twitter, come riportato anche da forzaroma.info: si parla di un contratto da 3 milioni di euro a stagione, vale a dire mezzo milione più della proposta che l’Inter ha fatto al centrocampista della nazionale. Giulini aveva rivelato che i nerazzurri, che avevano un accordo con il Cagliari, non si sono più fatti sentire: qui è entrata in gioco la Roma che ha piazzato prima l’intesa con il club isolano, e adesso sta provando a convincere Barella. La decisione del centrocampista sarà decisiva: se dovesse comunque scegliere l’Inter la squadra di Antonio Conte potrebbe tornare in pole position e chiudere, in caso contrario la Roma sembra in questo momento in grande vantaggio e, dopo Leonardo Spinazzola, potrebbe portare alla corte di Paulo Fonseca un altro giovane italiano per continuare a costruire un progetto a tinte azzurre e orientato al lungo periodo. (agg. di Claudio Franceschini)

CALCIOMERCATO ROMA NEWS: GIULINI PARLA DI BARELLA

Il calciomercato Roma si scuote con le parole di Tommaso Giulini su Nicolò Barella, che si avvicina sempre di più alla Roma secondo quanto dice il presidente del Cagliari. Tommaso Giulini infatti oggi è intervenuto ai microfoni di Sky Sport e si è soffermato sul futuro del centrocampista azzurro, conteso dai giallorossi e dall’Inter. Ecco le dichiarazioni di Giulini, che sicuramente faranno piacere alla Roma: “Non c’è nessuna asta per Barella. L’11 giugno abbiamo raggiunto un accordo con l’Inter sulla parte fissa. Mancavano solo i bonus da discutere, ma sono 20 giorni che non li sentiamo più. Non so se l’Inter è ancora interessata al ragazzo. Nel frattempo abbiamo chiuso con la Roma, che ci ha fatto un’offerta ancora più importante. Siamo soddisfatti. A questo punto credo sia legittimo che Nicolò si prenda un paio di giorni per decidere bene sul suo futuro. Non ha mai avuto accordi con nessuno. La cosa con la Roma è recente, quindi si sta prendendo qualche giorno per valutare. Speriamo che la questione si chiuda in pochi giorni. Marotta? Oggi non l’ho visto”. Dunque per il Cagliari è la Roma in prima fila per Barella, ma il giocatore avrebbe un accordo con l’Inter e il nodo va sciolto in tempi brevi. Nicolò Barella è seguito dalla Roma da diversi mesi, quando in panchina c’era ancora Eusebio Di Francesco e Monchi era il direttore sportivo. Cambiano i nomi dei dirigenti, non l’interesse: la Roma offre 35 milioni di euro più il cartellino di Gregoire Defrel, che ai sardi piace molto. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL FUTURO DI SCHICK

Abbiamo già accennato alle possibili manovre in attacco per il calciomercato Roma, tuttavia Edin Dzeko non è l’unico possibile partente. Secondo quanto riportato da Kicker, infatti, il Borussia Dortmund starebbe pensando a Patrik Schick per rinforzare il proprio attacco. Il calciatore ceco della Roma piace molto al tecnico giallonero Lucien Favre, ma l’operazione Schick al Borussia Dortmund appare a dire il vero complicata. Infatti la Roma, se dovesse cedere il giocatore prima del 2020, dovrebbe riconoscere alla Sampdoria il 50% della cifra totale con un minimo garantito di almeno 20 milioni. Di positivo c’è che il club tedesco ha buoni rapporti con l’agente del giocatore, Pavel Paska, ma di certo la Roma non ha interesse a vendere ora Schick . Il Borussia Dortmund dunque dovrebbe risultare molto convincente per portarsi a casa l’attaccante classe 1996. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

HIGUAIN EREDE DI DZEKO?

Attacco sempre in primo piano nel calciomercato Roma. Molto dipende da Edin Dzeko, che appare sempre destinato all’Inter, anche se i tempi probabilmente non saranno brevi e di conseguenza bisognerà gestire un’estate complicata da questo punto di vista. Con il bosniaco comunque in uscita, un nome possibile è quello di Gonzalo Higuain, che alla Juventus si ritrova a vivere una situazione da esubero di lusso. Higuain alla Roma interessa tecnicamente, ma devono realizzarsi alcune condizioni economiche, perché di certo i giallorossi non potranno svenarsi. Il fratello procuratore a dire il vero ha smentito ogni ipotesi di trasferimento per Higuain, ma sono schermaglie normali ad inizio mercato. Altro nome in teoria possibile è quello di Mauro Icardi, ma la pista resta complicata e naturalmente con l’Inter si lavora soprattutto su Dzeko. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

IL PUNTO SU EL SHAARAWY

Nel calciomercato Roma uno dei possibili nomi in uscita da monitorare con attenzione è sempre quello di Stephan El Shaarawy, anche se immaginare un futuro in Cina per il Faraone è sempre più complicato. Innanzitutto perché il 30 giugno è passato, dunque si volta pagina per quanto riguarda il bilancio della Roma, che non a caso ha fatto altre cessioni nel mese ormai terminato. In secondo luogo, andare in Cina a soli 26 anni non entusiasma per nulla El Shaarawy: lo Shanghai Shenhua gli offre uno stipendio altissimo, ma il lato economico sarebbe l’unica motivazione per un trasferimento del genere, che porterebbe El Shaarawy lontanissimo dal calcio che conta ancora nel fiore degli anni. I cinesi aspettano la risposta definitiva nel giro di pochi giorni, dunque fra poco sapremo tutta la verità: passato il 30 giugno, una cessione tuttavia appare sempre meno probabile. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GERSON IN PARTENZA

La Roma non ha ancora fatto grandi colpi di calciomercato, ma sta portando avanti una campagna di ringiovanimento del rosa. È praticamente fatta la cessione di Gerson alla Dinamo Mosca. L’eclettico centrocampista centrale è tornato dal prestito alla Fiorentina, dove ha dimostrato una crescita netta nel tempo. La società però ha bisogno di risalire rapidamente in vista della prossima stagione e dunque dovrà prendere delle decisioni. Gerson è un ottimo giocatore, ma al momento c’è bisogno di fare un salto in avanti con giocatori di caratura internazionale. Nonostante questo per evitare problemi futuri la società ha deciso di inserirlo nel gruppo. Non è solo Gerson però a partire, perché ci sono diversi calciatori corteggiati. Tra questi non possiamo dimenticare quel Josè Marcano che potrebbe tornare al Porto.

KOLAROV RESTA

Tra i calciatori che sembravano destinati a vivere da protagonisti il calciomercato della Roma c’è senza dubbio Aleksander Kolarov. Il terzino ex Lazio e Manchester City ha ancora numerosi corteggiatori in giro per l’Europa, nonostante il tempo inizi a passare in maniera impietosa anche per lui. Proprio per questi motivi si era deciso di aspettare di capire come si sarebbero mosse le altre squadre nella ricerca dell’esterno di difesa. Secondo quanto riportato dal portale de La Gazzetta dello Sport pare che il calciatore sarà l’unico responsabile del suo futuro,  pronto a valutare le trattative di calciomercato che si metteranno sul suo cammino. Kolarov rimane un calciatore di grandissimo spessore tecnico e che può fare la differenza. La società giallorossa si aspetta che possa farlo senza dover cambiare maglia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA