Calendario Serie B/ Date e orari ufficiali: via il 17 col recupero Ascoli-Cremonese

- Michela Colombo

Calendario Serie B: la Lega ufficializza date e orari dalla 10^ alla 17^ giornata di ritorno. Si torna in campo il 17 giugno col recupero al Del Duca.

L'esultanza dei giocatori dell'Ascoli dopo un gol di Chajia (foto La Presse)
Risultati Serie B, classifica (foto La Presse)

Dopo grandissima attesa ecco finalmente il nuovo calendario per la Serie B 2020, aggiornato post pandemia da coronavirus. Come annunciato da tempo il secondo campionato italiano dovrebbe riaprire i battenti dopo uno stop di circa due mesi per la pandemia il prossimo fine settimana del 20 e 21 giugno, ma la Lega B, attendendo le novità dell’ultimo dpcm per la Fase 3 dello sport, che il Premier Conte ha presentato solo nella tarda serata di ieri, ci ha messo parecchio per fissare le nuove date della cadetteria. Stando agli ultimi comunicati ufficiali appena diramati con date e orari delle partite, ecco che a tal proposito non vi sono grandi novità rispetto alle ultime indiscrezioni sul calendario della Serie B della ripresa, come pure rispetto alle indicazioni che ha dato tempo fa lo stesso presidente della Lega Balata. Ecco che allora come già annunciato, la ripartenza della Serie B avrà inizio il prossimo mercoledì 17 giugno, con il recupero della sesta giornata di ritorno, tra Ascoli e Cremonese, che avrà luogo alle ore 18.30. Da qui poi il campionato della Serie B procederà a ranghi compatti dunque per concludere la stagione regolare della cadetteria.

CALENDARIO SERIE B: DUE SOLE FASCE ORARIE

Controllando dunque il calendario della Serie B post pandemia appena ufficializzato, ecco che la Lega ha diramato il programma dettaglio con date e orari delle partite dalla decima alla diciassettesima giornata del turno di ritorno. Dopo dunque l’ultimo recupero al Del Duca, la cadetteria scenderà in campo già il prossimo fine settimana del 19-20 e 21 giugno per disputare le 10 partite della decima giornata di ritorno, che pure risulterà essere l’unica spalmata su più giorni. Da qui infatti, sia per i tre turni infrasettimanali previsti che nei weekend, tutte le sfide di una medesima giornata occorreranno lo stesso giorno, per garantire ai club pari opportunità di ripresa e riposo da una partita all’altra. L’unico distinguo sarà dunque negli orari delle partite: dalla 11^ giornata alla 17^ di ritorno saranno infatti presenti due fasce orarie, una alle ore 18.45 per una partita di anticipo e la seconda (per 9 incontri) prevista alle ore 21.00. Risultano ancora da definire le ultime due giornate della stagione regolare, che dovrebbe chiudersi ufficialmente entro il 31 luglio: qui dovrebbe venir infatti garantita la contemporaneità delle partite.

© RIPRODUZIONE RISERVATA