Carolina Russi, figlia di Anna Pettinelli/ “Sono pazza di lei! Stefano? Fantastico!”

- Valentina Gambino

Carolina Russi, la figlia di Anna Pettinelli parla della madre che sta partecipando a Temptation Island Vip assieme al compagno Stefano.

Carolina Russi, figlia di Anna Pettinelli
Carolina Russi, figlia di Anna Pettinelli

Carolina Russi tra le pagine di Spy, racconta mamma Anna Pettinelli, uno dei personaggi più forti di Temptation Island Vip. “Quando mi hanno comunicato che avrebbero partecipato sono scoppiata a ridere. Pensavo fosse uno scherzo”. E, invece, eccoli qua. “Prima di partire erano gasatissimi, ma ho come l’impressione che non abbiano preso in considerazione le possibili conseguenze. Il programma non promette bene, ma voglio sperare che il loro amore trionfi su tutto. Sono 4 anni che Stefano vive con noi e oggi non riuscirei a immaginare la mia vita senza di lui. A modo nostro siamo una famiglia anche noi e loro, insieme, sono una forza della natura”. La ragazza ha solamente parole di stima per Stefano: “Lui con mia madre è meraviglioso e io, da casa, faccio il tifo per loro con il cuore in gola. Con Stefano ho un rapporto fantastico. È il primo fidanzato di mamma, dopo la separazione da papà, al quale mi sono legata. È presente, sensibile. E poi è troppo simpatico”.

Carolina Russi, la figlia di Anna Pettinelli parla della madre

“Sono pazza di mia madre!”, aggiunge Carolina Russi parlando di mamma Anna Pettinelli. “Non glielo dico spesso, ma più per timidezza che per altro. Mi ha fornito così tanti stimoli e insegnamenti che non finirò mai di ringraziarla”. La ragazza aggiunge: “Mi ha insegnato che il rispetto viene prima di qualsiasi cosa, anche se io non sarò mai libera quanto lei. Lei fa sempre quello che vuole e non teme alcun giudizio. Ha visto che cosa ha fatto ai capelli? Quando le ho manifestato il mio disappunto mi ha risposto: “Sei sempre così seria. Tu non ti sai divertire!”. Di seguito, la ragazza ha raccontato il difetto della madre: “Vuole avere sempre ragione! E poi ha il vizio di lamentarsi. Ripete, come un disco rotto, che è stanca. Poi se passa un solo giorno a casa impaurisce. È in grado di rifare i letti con me dentro. Ma è la persona più buona che abbia mai conosciuto in vita mia anche se ha accettato uno dei reality più crudeli. È grande, adulta e vaccinata. Se ha scelto di mettersi in discussione in un programma come quello, avrà considerato tutti i rischi e pericoli. O almeno spero”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA