Caterina Balivo e il toccante ricordo di Gigi Proietti/ “Tre anni fa ci lasciava e…”

- Stella Dibenedetto

Caterina Balivo, nello studio de La volta buona, ricorda Gigi Proietti a distanza di tre anni dal giorno della sua scomparsa.

caterina balivo lacrime sandra milo SCREENSHOT 2023 640x300

Caterina Balivo e il ricordo di Gigi Proietti

Caterina Balivo, nel corso della puntata de La volta buona trasmessa il 2 novembre, ha ricordato con tanta emozione il grandissimo Gigi Proietti, venuto a mancare 3 anni fa. Nel giorno in cui sui social, fan e colleghi, hanno dedicato un pensiero al ricordo del maestro del teatro italiano, anche la Balivo ha voluto regalare al pubblico un ricordo speciale dell’attore e regista. “Oggi è un giorno importante per chi crede e per chi non c’è più…Oggi è anche un giorno importante per la famiglia Proietti, ma anche per le tante persone che l’hanno sempre seguito…Tre anni fa ci lasciava…”, le parole della Balivo.

Dopo aver introdotto il momento dedicato a Gigi Proietti, Caterina Balivo ha lasciato la parola al professor Umberto Broccoli che ha riassunto la straordinaria carriera di Proietti svelando anche aneddoti inediti.

Le parole del professor Umberto Broccoli

Umberto Broccoli che ha conosciuto personalmente Gigi Proietti, gli ha così dedicato delle parole speciali. “Per chi come me ha avuto la fortuna di conoscerlo e di lavorarci insieme non è semplicissimo parlare di Proietti cara Caterina perchè è comunque una presenza immortale per tutti noi…”, ha detto.

Poi ha concluso così: “Gigi per me, e per le cose che abbiamo fatto insieme, rappresenta una cosa personale…Il saper dissacrare le cose…Bisogna studiare, conoscere e sapersi prendere in giro…”, ricordando i grandi artisti che hanno studiato con Proietti come Flavio Insinna, Enrico Brignano e Gabriele Cirilli.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie