C’è posta per te contro Sanremo 2024: c’è la decisione di Mediaset/ Maria De Filippi teme Amadeus

- Liliana Morreale

C'è posta per te sfiderà la finale del Festival di Sanremo 2024? Mediaset sembrerebbe aver fatto la sua scelta: Maria De Filippi teme la kermesse condotta da Amadeus

c'è posta per te maria de filippi c'è posta per te maria de filippi

Maria De Filippi scappa da Sanremo 2024: C’è posta per te non sfiderà il Festival

In questi giorni in cui non si parla d’altro che del Festival di Sanremo 2024, Pier Silvio Berlusconi è intervenuto per annunciare che, nonostante l’importante kermesse canora, i palinsesti Mediaset non subiranno delle variazioni, Rete 4, Canale 5 e Italia 1 continueranno con la loro programmazione abituale mentre un nodo da sciogliere riguardava Maria De Filippi ed il suo C’è posta per te. L’A.D di Mediaset a tal proposito aveva dichiarato: “C’è da capire con Maria De Filippi se vogliamo anche continuare con C’è Posta per Te in quella settimana…” Ed adesso la decisione sembra essere arrivata ed a riportarla è il sito di Dagospia.

E la decisione Mediaset, adesso, sembrerebbe essere stata presa: Maria De Filippi non sfiderà Amadeus, C’è posta per te scappa dal Festival di Sanremo 2024. Il sempre informato Giuseppe Candela giornalista di Dagospia, in queste ore, ha lanciato un’indiscrezione, sembra certo che Maria De Filippi non si sia detta d’accordo di andare in onda con C’è posta per te contro la finale del Festival di Sanremo 2024 nella puntata di sabato. Ed il portale si è sbilanciato oltre rivelando quali sono i motivi di tale scelta.

C’è posta per te non va in onda contro il Festival di Sanremo 2024, l’indiscrezione: “Buttare una puntata”

Maria De Filippi e Pier Silvio Berlusconi hanno deciso di non far scontrare una puntata di C’è posta per te contro il Festival di Sanremo 2024 di Amadeus. L’indiscrezione, al momento manca l’ufficialità, è stata lanciata dall’affidabile Dagospia che ha anche aggiunto i motivi della scelta: “La decisione: non ha senso ‘buttare’ una puntata dal 30% contro il Festival…” Ed in effetti lo scorso anno lo scontro tra il programma e l’evento musicale più importante del nostro Paese ha visto la vittoria schiacciante di quest’ultimo. C’è posta per te è stato seguito solo da 2 milioni e 652 mila spettatori a casa con il 12,34% di share, numeri lontanissimi dai 12 milioni e 256 mila telespettatori con ben il 66% di share.

Eccetto C’è posta per te che non sfiderà il Festival di Sanremo 2024, la programmazione dei programmi Mediaset rimarrà invariata, salvo cambiamenti dell’ultima ora, restano in palinsesto tutti i programmi compreso il doppio appuntamento del Grande Fratello. Pier Silvio Berlusconi ha dichiarato che pur rispettando l’importanza della kermesse canora più longeva e seguita del nostro Paese, è giusto che i telespettatori abbiano un’offerta televisiva alternativa.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sanremo

Ultime notizie