Cecilia Rodriguez si è vaccinata/ Ignazio Moser: “Non vuole fare la seconda dose”

- Alessandro Nidi

Cecilia Rodriguez si è vaccinata contro il Coronavirus e il fidanzato Ignazio Moser ha registrato alcune stories su Instagram prima e dopo la puntura…

Cecilia Rodriguez vaccino 640x300
Cecilia Rodriguez vaccinata (foto: Instagram Stories)

Cecilia Rodriguez, nota modella e influencer argentina e sorella dell’altrettanto celebre Belen, si è vaccinata contro il Coronavirus nella giornata di oggi, mercoledì 25 agosto 2021. Una notizia emersa in seguito alla pubblicazione di alcune storie su Instagram da parte del suo fidanzato, Ignazio Moser, il quale ha registrato una serie di clip video mentre la sua dolce metà attendeva il proprio turno per l’inoculazione della prima dose del siero anti-Covid. “Ma mi ha già detto che non vuole fare la seconda dose!”, ha asserito Moser, divertito dalla paura provata da “Chechu” prima dell’iniezione.

Dopodiché, con l’intento di stuzzicare la ragazza, visibilmente terrorizzata dalla puntura, Ignazio ha cominciato a formulare una serie di quesiti per metterla ancora di più sotto pressione, ovviamente per gioco: “Sei pronta amore? Come no? Vorresti dire qualcosa ai tuoi followers?”. Soltanto a fronte di quest’ultimo interrogativo, considerato l’affetto sincero che lega Cecilia alla sua personale platea di fan, con cui ha un ottimo rapporto, ha risposto: “Vi ho voluto sempre bene”.

CECILIA RODRIGUEZ SI È VACCINATA, MOSER: “CUOR DI LEONE”

Dopo qualche minuto di assenza dai social, ecco che improvvisamente è poi comparso un altro filmato nelle Instagram Stories, nel quale si vede il braccio destro di Cecilia Rodriguez dopo la somministrazione del vaccino, con annesso cerotto adesivo. La giovane, in riferimento alla puntura, ha continuato a ripetere “non mi piace”, ma, successivamente, il “suo” Ignazio ha voluto rivolgerle un elogio pubblico, inserendo la dicitura “Cuor di leone” a margine della storia.

L’ex naufrago de “L’Isola dei Famosi”, quindi, si è rivolto a lei scherzando: “Come tutte le brave bambine ora ti meriti il premio. Hai pianto ancora amore? Ragazza sensibile”. Cecilia, insomma, aveva veramente paura, ma ora è archiviata e siamo convinti che, con il passare dei giorni, maturerà il coraggio anche per sottoporsi prossimamente al secondo appuntamento con il siero, così da portare a compimento il ciclo vaccinale e contribuire ad aumentare la percentuale della popolazione residente in Italia vaccinata con due dosi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA