Chiarello vs Bargiggia “Fra i più odiati a Napoli”/ La replica “Mi sono rotto i co**”

- Davide Giancristofaro Alberti

Chiarello vs Bargiggia, lite choc in diretta radiofonica: il giornalista Mediaset sbotta dopo una presentazione un po’ troppo ironica

bargiggia mediaset 2020
Bargiggia, Mediaset

Furibonda lite andata in onda in diretta radio fra il noto giornalista di casa Mediaset, Paolo Bargiggia, e il collega Umberto Chiarello. Durante la trasmissione “Punto Nuovo Sport Show” in onda su Radio Punto Nuovo, il presentatore Marco Giordano ha introdotto Bargiggia definendolo “il numero uno del calciomercato”, ma il co-conduttore Umberto Chiarello ha aggiunto: “Numero uno sul mercato, non esagerare, vuoi essere picchiato per strada a dire così? Bargiggia è uno dei più odiati a Napoli insieme a Paolo De Paola e a Enrico Fedele, a sensazione sono questi tre”. Insomma, non proprio il massimo, e Bargiggia ha replicato in maniera stizzita: “Ascolta, posso dirti una cosa? Se tu mi chiami per un collegamento ed io ti faccio un favore, e devo sentirmi dire certe cose…”. A quel punto Chiarello ha provato a tornare suoi suoi passi, stemperando la situazione “Ma stavo scherzando Paolo”, ma ormai Bargiggia si era offeso ed ha controreplicato: “Ancora con queste finte, gli amici e i nemici del Napoli? Restate a Masaniello, fate ancora queste distinzioni: mi sono rotto i cog…ni!”.

CHIARELLO VS BARGIGGIA: “E’ INVISO ALLE PERSONE…”

“Mi aspetto – ha proseguito – da chi fa informazione un po’ di intelligenza. Il mio tempo a disposizione non ve lo metto più. Chiedete al Calcio Napoli se mi considerano un nemico o no. Dobbiamo rispettare i professionisti. Vi saluto e vi auguro buona giornata”. Chiarello ha incassato il colpo ma dopo la telefonata chiusa ha proseguito per la propria idea, rincarando di fatto la dose: “Mica non ci dormo stanotte, ognuno è fatto a modo suo, mica sono suo padre, ha deciso così e fa così, quando mi hanno chiamato le radio juventine ci ho scherzato sopra se mi considerano un nemico della Juve, a noi non frega di essere simpatici, doveva capire che era a suo favore e non contro di lui, ci sarà un motivo se è inviso alle persone, uno che reagisce così ha un carattere sgradevole, se ti sto dicendo che sto scherzando dovresti smetterla”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA