CHICAGO FIRE 6/ Anticipazioni 27 e 20 agosto 2019: attesa per il finale di stagione

- Morgan K. Barraco

Chicago Fire 6, anticipazioni 20 agosto 2019, in prima Tv su Italia 1. Grande attesa per il finale di stagione che potrebbe andare in onda tra una settimana sempre in chiaro.

Chicago Fire 6, la serie
Chicago Fire 6, in prima Tv su Italia 1.

Chicago Fire 6 tornerà martedì prossimo, quando il calendario ci dirà 27 agosto 2019. Sarà il momento del finale di stagione con gli ultimi quattro episodi della serie. Solitamente Italia 1 ha mandato in onda tre puntate a serata, non è dunque da escludere che stavolta si possa fare un eccezione per prolungare la serata mostrandone quattro. Va detto però che non è chiaro al momento se la decisione sarà poi quella di dividere i quattro episodi mancanti in due differenti giornate. Gli episodi in questione si intitolano “Il più forte tra noi”, “Un leader senza rivali”, “Effetti duraturi” e “Un grande gesto”. Questi sono andati già in onda tra il 20 luglio e il 10 agosto del 2018 sul canale Premium Action del pacchetto di Sky. A Italia 1 è stata invece riservata la prima tv in chiaro. (agg. di Matteo Fantozzi)

ANTICIPAZIONI SUI TRE EPISODI DI OGGI

Chicago Fire 6, in onda stasera su Italia 1, ci porta a tre nuovi episodi che ci avvicinano alla conclusione della stagione. Nel primo, dal titolo “una grande famiglia”, Otis dimostrerà ancora una volta di essere un vero supereroe. Questi infatti sarà comunque al servizio della caserma nonostante ancora in riabilitazione. Nel secondo, che si intitola Il fuggitivo, l’FBI trasformerà la Caserma 51 in una vera e propria sede operativa per portare a termine una missione sotto copertura. Infine nel terzo, Al posto tuo, durante un intervento dei vigili nella casa di un boss spariranno dei soldi. Una situazione che metterà a repentaglio la squadra che potrebbe creare non poche preoccupazioni. In attesa della messa in onda in chiaro di stasera le anticipazioni al momento ci portano ad avere ancora più curiosità. (agg. di Matteo Fantozzi)

CHICAGO FIRE 6, DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di oggi, martedì 20 agosto 2019, Italia 1 trasmetterà tre nuovi episodi della serie Chicago Fire 6 in prima Tv per le reti in chiaro. Saranno il 17°, il 18° e il 19°, dal titolo “Una grande famiglia“, “Il fuggitivo” e “Al posto tuo“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: la squadra soccorre una coppia coinvolta in un incidente stradale: Casey (Jesse Spencer) e Dawson (Monica Raymund) sospettano subito che sia legato a violenza domestica. Una volta al Med, Holly (Marika Engelhardt) nega di essere succube del marito. Più tardi, Cruz (Joe Minoso) scopre che Herrmann (David Eigenberg) e Mouch (Christian Stolte) hanno parlato della sua invenzione a due investitori. Dawson invece scopre che l’improvvisa nausea di Brett (Kara Killmer) potrebbe essere dovuta a una gravidanza. Intanto, Casey decide di parlare di nuovo con Holly e il marito si presenta furioso alla 51. Poche ore dopo, la donna dà fuoco alla sua casa nel tentativo di fermare Boylan (Clancy McCartney). Convinto da Stella (Miranda Rae Mayo), Severide (Taylor Kinney) decide di partecipare all’inaugurazione di un asilo dedicato ad Anna (Charlotte Sullivan).

Dopo aver temuto il peggio, Brett scopre con delusione di non essere incinta. Più tardi, la 51 interviene per un incendio e Otis (Yuri Sardarov) viene ferito a causa di pallottole vaganti. Severide decide di non ascoltare l’ordine di Boden (Eamonn Walker) ed entra nell’edificio per salvare lui e Stella. Al Med, Kelly rivela al Comandante di aver agito per evitare un’altra perdita. Intanto, Brett rivela a Gabriele di voler iniziare una relazione con Antonio (Jon Seda), ma cambia idea quando scopre che un collega gli ha organizzato un appuntamento al buio. Nonostante la rabbia, Cruz si precipita poi a salvare Patrick (Adam Shalzi), il ragazzo responsabile delle condizioni di Otis e che ha tentato di uccidersi. Dopo aver negato di provare qualcosa, Severide decide alla fine di baciare Stella.

Anche se sveglio, le condizioni di Otis sono ancora critiche e Boden decide di reclutare Cordova (Damon Dayoub). Più tardi, Grissom (Gary Cole) rivela a Boden di averlo proposto come suo sostituto. Intanto, Otis riprende a camminare dopo la rimozione di un coagulo. Nonostante questo, crede che la sua carriera sia finita e anche Cordova afferma lo stesso, sollevando di nuovo la rabbia di Herrmann. Di fronte ad una nuova provocazione, Herrmann sferra al nuovo arrivato un pugno sul viso, ma Cordova non dice nulla a Casey. A fine turno, Boden annuncia che Otis sarà assente per due mesi per riprendersi. Cordova invece chiede a Gabriela di attendere ancora prima di dire a Casey la verità sul loro passato.

CHICAGO 6 ANTICIPAZIONI DEL 20 AGOSTO 2019

EPISODIO 17, “UNA GRANDE FAMIFGLIA” – Dopo aver rischiato la vita e persino la paralisi, è arrivato il momento per Otis di ritornare al lavoro. Le sue condizioni di salute tuttavia gli impongono di rimanere dietro la scrivania e ben lontano dall’azione sul campo. Intanto, Severide scopre che la madre e in città e fra la donna e Stella ci sono subito scintille. Casey invece scopre la verità su Cordova e tutto ciò mette a dura prova la sua relazione con Gabriela.

EPISODIO 18, “IL FUGGITIVO” – La Caserma 51 viene coinvolta in un’indagine federale: gli agenti dell’FBI raggiungono la Caserma per condurre delle ricerche. Intanto, il rapporto fra Stella e la madre di Severide non va per il meglio, tanto che la donna decide di darle un ultimatum. Kidd si ritroverà quindi a prendere una decisione importante. Otis invece si è finalmente ripreso dalle ferite subite durante l’incendio a casa di Patrick.

EPISODIO 19, “AL POSTO TUO” – La squadra affronta un incendio scoppiato in una casa destinata al traffico di droga, in un quartiere ad alta violenza. Si scopre che dal bottino degli spacciatori mancano alcuni soldi e le accuse ricadono su Cordova. Nel frattempo, Otis si sottopone ad una visita con un terapeuta per parlare del suo futuro. Stella invece inizia a riflettere sulla sua convivenza con Severide, mentre Herrmann si occupa di una recente ricaduta del figlio maggiore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA