CHICAGO FIRE 6/ Anticipazioni 6 agosto 2019 e 30 luglio: un fotoreporter spia Dawson

- Morgan K. Barraco

Chicago Fire 6, anticipazioni martedì 6 agosto 2019, in prima Tv su Italia 1. Casey responsabile di un incidente in furgone? Un uomo misterioso spia Dawson…

Chicago Fire 6, la serie
Chicago Fire 6, in prima Tv su Italia 1.

Anticipazioni Chicago Fire 6 Agosto 2019

Martedì prossimo 6 agosto 2019 torna Chicago Fire 6 con la quinta puntata della sesta stagione in onda su Mediaset. Il quinto appuntamento coi nostri protagonisti comprende gli episodi 11 e 12 e sarà trasmesso a partire dalle ore 21.20 su Italia 1. Le prime anticipazioni sulla doppia puntata di Chicago Fire 6 rivelano un brutto incidente stradale che coinvolge un furgone con un detenuto a bordo. Quando interviene la squadra 51 si scopre che le responsabilità dell’incidente sono da attribuire a Casey. Nella puntata successiva un fotoreporter arriva a Chicago Fire e chiede di poter trascorrere qualche ora in caserma. Inizialmente viene accolto senza troppi sospetti in quanto il fotoreporter vorrebbe semplicemente svolgere un reportage. In realtà l’uomo nasconde un segreto (voler spiare Dawson?) ma Casey se ne accorge… (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

CHICAGO FIRE, “LA LEGGE DELLA GIUNGLA” E “F COME”

Dopo aver analizzato gli episodi in onda stasera di Chicago Fire 6, diamo uno sguardo alle due puntate della prossima settimana. Ad aprire il nuovo appuntamento ci sarà la “La legge della giungla”, mentre “F come” sarà il secondo episodio. Scopriamo cosa accadrà in “F come”. Un uomo si presenta in come fotoreporter e chiede di poter trascorrere una giornata intera in caserma. In un primo momento, la sua presenza non porta ad alcun sospetto sospetti in quanto la sua missione è quella di effettuare un reportage sulla caserma. Ma in realtà l’uomo nasconde qualcosa. Ad accorgersene è Casey che lo becca con le mani nel sacco. L’episodio che svela la verità è alquanto inquietante, infatti viene sorpreso nel momento in cui cerca di scattare delle foto a Dawson mentre si trova sotto la doccia. Una situazione che porterà a delle conseguenze gravi. (Aggiornamento di Anna Montesano)

CHICAGO FIRE 6, UNA PESANTE RESPONSABILITÀ PER CASEY

Questa sera Chicago Fire 6 torna con gli episodi intitolati “L’apparenza inganna” e “Nuove opportunità”. Dopo aver analizzato le anticipazioni diamo un primo sguardo a quello che ci attende la settimana prossima prima delle anticipazioni ufficiali. In “La legge della giungla” un incidente stradale vede protagonista un furgone che trasporta un detenuto. Condizioni particolari quindi vista la situazione davvero delicata. Quando viene richiesto l’intervento della squadra 51, è di Casey la responsabilità maggiore. Deve infatti scegliere come muoversi e dalla sua presa di posizione dipende l’evoluzione di una situazione complessa. Una puntata quindi che promette grandi sorprese come quelle che ci attendono stasera. La stagione sta entrando sempre più nel vivo tra situazioni difficili da sbrogliare ed intrecci che minano la serenità dei protagonisti. (Aggiornamento di Anna Montesano)

CHICAGO FIRE 6, BRIA SCONVOLGE LA VITA DI TUTTI?

Chicago Fire 6 torna in onda questa sera con due nuovi episodi destinati a cambiare la vita dei nostri protagonisti. Al centro di tutto c’è la giovane Bria una ragazzina con una vita complicata e difficile che entra subito nel cuore di Dawson che cercherà di proteggerla ad ogni costo tanto da diventare addirittura la sua “mamma”. Nel secondo episodio in onda questa sera, Casey e Dawson si mettono sulle tracce di Bria, una ragazza allontanata da suo padre per problemi di dipendenza. La giovane sembra essere sparita nel nulla e anche quando Dawson andrà a bussare a casa dei suoi parenti non otterrà risposte positive capendo subito che le condizioni in cui versano lei e la sua famiglia non sono delle migliori. Sarà proprio questo che aiuterà sia lei che Casey ad ottenere una tutela temporanea dai Servizi Sociali. Da adesso in poi la vita dei due sarà ormai stravolta, ma fino a che punto? Lo scopriremo questa sera e negli episodi di Chicago Fire 6 in onda la prossima settimana. (Hedda Hopper)

CHICAGO FIRE 6, DOVE SIAMO RIMASTI

Nella prima serata di oggi, martedì 30 luglio 2019, Italia 1 trasmetterà due nuovi episodi della serie Chicago Fire 6 in prima Tv per le reti in chiaro. Saranno il nono e il decimo, dal titolo “L’apparenza inganna” e “Nuove opportunità“. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: dopo un trasporto d’urgenza, Gabriela (Monica Raymund) e Antonio (Jon Seda) ricevono la bella notizia: Ramon (Daniel Zacapa) si riprenderà. In ospedale, Brett (Kara Killmer) rivede Antonio ed inizia a rivalutare la loro relazione. Dawson invece cerca di scacciare i sensi di colpa riguardo alle ultime liti con il padre, mentre Otis (Yuri Sardarov) convince gli amici a creare una partnership con Lily (Ariane Rinehart) per l’apertura del Molly’s North. Durante un intervento, Boden (Eamonn Walker) scopre di conoscere una delle vittime coinvolte in un incendio domestico, il musicista blues Stoke Porter (Mississippi Charles Bevel). Quella sera, Silvie non dà retta ai consigli di Stella e finisce per baciare Antonio. Herrmann (David Eigenberg) invece cerca di non intervenire per lasciare a Otis ampio raggio d’azione. Quando l’aggancio di Cruz (Jow Minoso) per la pubblicità sui taxi salta del tutto, Otis convince Stella a farlo parlare alla radio in cui lavora un uomo che flirta da tempo con lei. Quella sera, Boden scopre con amarezza che Stoke è morto. Quella sera, mentre i ragazzi sono impegnati nella festa per il secondo Molly, Brett decide di uscire di nuovo con Antonio.

Gabriela decide di fare visita a Bria (Quinn Cooke), una ragazzina che ha soccorso in precedenza e che potrebbe vendere droga. Più tardi, Boden scopre che il fratello di Donna (Melissa Ponzio) rimarrà a casa loro per alcuni giorni. Brett invece confida a Dawson di aver rivisto Antonio, anche se non crede che sia una cosa seria. Gabriela però viene attirata da Bria, appena uscita dal Med, e decide di seguirla fino a scoprire che il padre è dipendente dagli antidolorifici. In seguito, Boden accetta la richiesta del cognato di investire nella sua nuova attività, mentre Herrmann rimane ferito al volto durante il soccorso a due poliziotti. L’agente infatti finisce per sferrargli un pugno perché preoccupato per le sorti del collega. Gabriela invece coinvolge Severide (Taylor Kinney) per prestare soccorso al padre di Bria, che salvano da un arresto cardiaco. Nei giorni successivi, Bria fugge per evitare i servizi sociali e scompare. Di fronte ad una nuova cena, Brett decide di mettere in chiaro le cose con Antonio: forse stanno superando i confini che avevano stabilito. Decide quindi di fermare tutto. Dawson e Severide invece iniziano a cercare Bria fra giovani senzatetto, ma la ricerca si rivela fallimentare.

CHICAGO FIRE 6, ANTICIPAZIONI DEL 30 LUGLIO 2019

EPISODIO 9, “L’APPARENZA INGANNA” – Casey e Dawson sono di nuovo in crisi. Il Tenente ha già provato a parlarle delle difficoltà presenti nella loro coppia, ma Gabriela è più preoccupata per Bria. Sceglierà infatti di impegnarsi a fondo per riuscire a trovarla, coinvolgendo ancora una volta Severide nelle ricerche. Intanto, Otis, Mouch e Herrmann indagano su uno strano profumo che si avverte in tutta la Caserma. Stella e Brett invece entrano in competizione per ottenere l’attenzione di un Sottufficiale della HAZMAT.

EPISODIO 10, “NUOVE OPPORTUNITÀ” – Nonostante i tanti insuccessi registrati, Dawson continua a cercare Bria dappertutto. Questa volta però ci sarà anche Casey al suo fianco, dopo aver compreso le sue ragioni. Nel frattempo, Cruz chiede un inaspettato aiuto a Brett, Otis e Herrmann per creare un nuovo strumento di soccorso che potrebbero adottare alla 51. Stella invece ottiene il suo primo appuntamento, dopo che Zach, il sottufficiale della HAZMAT, l’ha preferita a Brett.

© RIPRODUZIONE RISERVATA