Chukwueze alla Juventus?/ Calciomercato, il nigeriano sogna la maglia bianconera

- Claudio Franceschini

Chukwueze alla Juventus? Calciomercato, il giovane nigeriano del Villarreal ha ammesso come la sua squadra preferita sia quella bianconera, è un esterno offensivo che potrebbe fare comodo.

Chukwueze Milan Samuel Chukwueze, attaccante del Villarreal (Foto LaPresse)

Samuel Chuwueze ha ammesso di adorare la Juventus. In una recente intervista il nigeriano ha apertamente detto come la squadra bianconera sia la sua preferita, tanto da sceglierla sempre ogni volta che gioca alla PlayStation. Da qui ad arrivare a un indizio concreto di calciomercato ce ne corre, ma già nei giorni scorsi Calciomercato.com aveva lanciato la suggestione: forse i tempi sono ancora leggermente prematuri, ma l’esterno offensivo che gioca nel Villarreal viene considerato un prospetto in grande crescita e che potrebbe avere un futuro radioso. Nel 2019 la Uefa lo ha indicato come uno dei 50 giovani più promettenti per la stagione a venire; lui ha sostanzialmente ripagato le aspettative diventando un elemento importante del Submarino Amarillo, i numeri non gli rendono giustizia (prima della sosta per Coronavirus eravamo a 4 gol e 4 assist in 30 partite, considerando Liga e Coppa del Re) ma nel calcio le statistiche non sono tutte, e comunque il primo mestiere di Chukwueze non è sicuramente quello di fare gol.

In una squadra che si sta giocando l’accesso in Europa League, Chukwueze non è sempre titolare: dopo un lungo periodo nel quale il Villarreal si è disposto con un 4-4-2 classico (nel quale è emerso tra l’altro Samu Castillejo, oggi al Milan) e in cui Giuseppe Rossi faceva il diavolo a quattro ormai quasi 10 anni fa, Javier Calleja ha aperto al tridente offensivo nel quale però Gerard Moreno e Moi Gomez sono spesso e volentieri scelti per accompagnare Paco Alcacer, arrivato dal Borussia Dortmund. Il nigeriano svaria sulla corsia destra potendo operare anche sull’altro versante del campo. La sua è solo la seconda stagione in prima squadra: è un prodotto delle giovanili del Submarino Amarillo e sta provando a sgomitare per diventare un giocatore importante, che sappia giocarsi le sue carte anche nelle big europee. Forse la soluzione ideale sarebbe quella di tenerlo in Spagna per un altro anno, magari permettendogli di giocare in Europa League; questo aspetto dovrà essere considerato qualora il Villarreal effettivamente ci arrivi, ma la Juventus tiene monitorata la situazione essendo sempre interessata a giovani emergenti.

CHUKWUEZE ALLA JUVENTUS? CALCIOMERCATO, UN ESTERNO PER SARRI

Il Villarreal nel corso degli ultimi anni ha lanciato un paio di calciatori africani che non hanno poi reso al 100%. Cedric Bakambu (Repubblica Democratica del Congo) era in rampa di lancio soprattutto nelle coppe europee ma poi ha accettato uno stipendio faraonico in Cina, dove sta segnando tanto ma allontanandosi dal calcio “che conta”; Karl Toko Ekambi (Camerun) ha vinto la Coppa d’Africa tre anni fa (ma era la riserva di Christian Bassogog e non ha giocato semifinale e finale), gennaio è finito in prestito al Lione ed è stato anche avversario della Juventus negli ottavi di Champions League, di cui si deve ancora disputare il ritorno. Chukwueze rispetto a loro ha parecchi anni in meno, ed è per questo che le grandi d’Europa lo guardano con vivo interesse; secondo la valutazione di Transfermarkt ha un cartellino che si aggira intorno ai 27 milioni di euro, un prezzo che in assoluto può essere considerato alto per un ventenne che si deve ancora affermare ma che, viste le cifre che circolano per giovani prospetti, potrebbe venire buono per un colpo in prospettiva. Il contratto del nigeriano scade nel 2023, dunque il Villarreal si può permettere di sparare alto nella sua valutazione.

Se parliamo di ipotesi tattiche, la Juventus sulla fascia destra del suo attacco avrebbe davvero bisogno: Federico Bernardeschi ormai sembra un corpo estraneo alla rosa di Maurizio Sarri e dovrebbe essere uno dei sacrificati per il tesoretto da impiegare sulla prima punta (l’ex Fiorentina piace all’Atletico Madrid) ma anche Douglas Costa, che pure il tecnico toscano vorrebbe trattenere, non è certo della sua permanenza in bianconero e ci sono tante squadre interessate al suo profilo, per il verdeoro Fabio Paratici potrebbe permettersi di sparare alto o magari inserirlo in qualche trattativa come merce di scambio (per esempio al Psg per arrivare a Mauro Icardi). Chukwueze in questo momento non può essere considerato un acquisto che arrivi alla Continassa per fare il titolare, ma senza ombra di dubbio può rappresentare una ventata di novità partendo dalla panchina e provando a strappare le partite; non è poi escluso che, eventualmente, la Juventus decida di fargli giocare qualche partita con l’Under 23 (dunque in Serie C) per permettergli di farsi le ossa in un campionato comunque competitivo, e fargli assaggiare l’aria dell’Italia. Staremo a vedere: come detto per il momento non possiamo parlare di trattative concrete, ma non ci stupiremmo se tra qualche tempo la Juventus si iscrivesse ufficialmente alla corsa per Chukwueze.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Calciomercato

Ultime notizie