“Ciao Darwin in replica: non sarebbe meglio un film?”/ Cecchi Paone risponde….

- Stella Dibenedetto

“Ciao Darwin in replica da evitare, non sarebbe meglio un film?”. Alessandro Cecchi Paone risponde così alla domanda di un lettore.

ciao darwin 7 resurrezione
Ciao Darwin 7 logo

Canale 5 continua a trasmettere le repliche di Ciao Darwin di sabato sera. Dopo aver riproposto tutte le puntate dell’ottava stagione, Mediaset ha deciso di puntare anche sulla settima stagione che torna in onda questa sera con la sfida tra Giovani e Mature. Una scelta che sta premiando Mediaset che continua a portare a casa buoni ascolti. Tuttavia, se da una parte c’è chi è felice di poter rivivere le divertenti avventure dei concorrenti dello show di Paolo Bonolis e Luca Laurenti, dall’altra c’è chi ritiene la scelta di Mediaset sbagliata. Non mancano, infatti, i telespettatori che, al posto di Ciao Darwin, gradirebbero vedere un film. Un telespettatore ha così chiesto un parere ad Alessandro Cecchi Paone che, da profondo conoscitore della televisione, dalla rubrica che cura sul settimanale Nuovo Tv, ha spiegato perchè cambiare sia assolutamente rischioso per Mediaset.

ALESSANDRO CECCHI PAONE: “REPLICHE DI CIAO DARWIN? RISCHIOSO CAMBIARE”

Nonostante Ciao Darwin sia uno dei programma da sempre più amati e seguiti della televisione italiana, c’è preferirebbe vedere un film al suo posto “Trovo che sia demenziale ed evitabile anche quando è in prima visione. C’è bisogno di proporlo più di una volta nei palinsesti? Non sarebbe meglio un bel film?”, ha chiesto uno spettatore ad Alessandro Cecchi Paone che ha risposto così. “Perché non Ciao Darwin che spesso fa più ascolti quando viene riproposto una seconda volta? I film si possono trovare altrove. Visto che hanno rallentato le produzioni possono essere necessarie le repliche”. Insomma, Mediaset punta sulla tradizione e sulle abitudine del proprio pubblico, abituato a trascorrere il sabato sera con programmi leggeri e divertenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA