X FACTOR LE PAGELLE/ La svalutation della Mori, fuori Ornella: la strategia della Maionchi

- La Redazione

La veterana dei giudici del talent show manda a casa la concorrente di Morgan e salva Sofia. Mossa per salvaguardare la sua categoria? I voti ai protagonisti. ALL’INTERNO IL VIDEO

xfactor3_morgan1R375

X Factor 3, le pagelle Finalmente a X Factor qualcosa si è mosso e a dare il la alla competizione canora ci ha pensato la Maionchi, che ha calato la sua mannaia di giudice su Ornella, lasciando invece in gara la meno brillante Sofia. Ornella lascia quindi X Factor 3 sulle note di Madonna, con il beneplacito di Mara Maionchi che salva la cantante della categoria di Claudia Mori. Nello scontro finale la bella e talentuosa concorrente di Morgan era stata decisamente più convincente di Sofia, ma la Maionchi decide di farla fuori. Scelta strategica per eliminare una concorrente che aveva buone possibilità di arrivare avanti? Vero è che il pubblico non ha molto gradito la mossa della pur amatissima Mara e lo stesso si può dire di Ornella, che molto educatamente ha nascosto la rabbia con un largo sorriso di circostanza.

Puntata soft, niente exploit verbali, fatte salve le parolacce della Maionchi e molta molta nostalgia nellaria per i ripetuti collegamenti con lultimo concerto dei morituri Pooh, che hanno dato lultimo saluto al pubblico da Assago.

Ma passiamo ai voti ai protagonisti. X Factor 3, i voto ai protagonisti della puntata di X Factor

Francesco Facchinetti, voto 7 Emozionato e depresso per lultimo saluto ai suoi papà Pooh, si è consolato con le bacchette della batteria che gli hanno regalato i Tokyo Hotel. Forse il gioca jouer del giurato della serata Claudio Cecchetto avrebbe fatto sorridere un po di più il bambino prodigio cresciuto con la piccola Katy.

Mara Maionchi, voto 8 Non sono mancate le sue giaculatorie da portuense. Facchinetti ha più volte invocato il Moige a mo di esorcismo. Alla Mara il merito di aver fatto la sua strategia ai danni di Morgan e di aver trasformato le Yavannah da fate New Age in semplici ragazze in cerca di gloria canora.

Yavannah, voto 6 Siamo grate alle ex fate di essersi trasformate in donne. La loro più grande soddisfazione, a quanto pare, è stata quella di aver potuto cantare con un corpetto in bella vista. Ma la loro Aria ci ha fatto respirare un po di x factor.

Sofia, voto 6. La ricciolona di X Factor sta emergendo. Se non altro grazie al vestito coloratissimo che la rendeva visibile. Abbiamo tutti temuto che da quel vestito, cantando un do di petto, uscisse solo il secondo.

Morgan, voto 7 Il pubblico di X Factor ha rivolto un appello a Chi lha visto: dovè finito il ciuffo di Morgan? Probabilmente la carriera di magistrato della canzone gli ha imposto il ridimensionamento della zazzera, ma speriamo che non venga progressivamente raggiunto dalla sindrome di Sansone.

Damiano, voto 8 Il cantante di cui a malapena la telecamera ci permette di scorgere il volto a causa di una barba da patriarca con la canzone di Bob Marley ha intrapreso finalmente il suo cammino di Redemption song.

Claudia Mori, voto 6 Lirascibile giurata brillava grazie a un centrotavola di Swarowskyal collo e ai polsi. Al posto della parrucca una fascia da fare invidia a quelle di Platinette o di Moira Orfei. Ha gongolato quando Silver ha cantato la canzone di suo marito. Per la giudice che ci sta facendo rimpiangere la Ventura assistiamo a una continua Svalutation.

Clicca qui sotto per guardare il video di X Factor 3

 

X Factor 3 – Su Youtube è cliccatissimo il video della quarta puntata di X Factor 3 con la performance di Damiano, della categoria 25+ di Claudia Mori, che canta la bellissima Redemption song di Bob Marley. E’ stato uno dei momenti musicalmente più rilevanti di X factor 3 finora e ha permesso a Damiano, che finora non aveva particolarmente convinto di emergere in tutto il suo talento interpretativo. L’esibizione è stata apprezzata da tutti e tre i giudici, in particolare da Mara Maionchi che si è quasi commossa.

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori