TV/ X Factor 3 a settembre, slitta a gennaio l’Isola dei Famosi 7

- La Redazione

Rai e Mediaset stanno già lavorando alla programmazione televisiva 2009/10, i primi rumors riguardano Rai Due

Sta volgendo al termine una stagione televisiva che ha regalato grandi successi sia a Rai che a Mediaset in termini di ascolti. Dopo qualche anno di leggere calo di audience, si sono imposti di nuovo i reality show e soprattutto i talent show. E proprio sull’onda del successo di X Factor 2, la seconda rete della Rai ha deciso di programmare la terza edizione del talent show presentato da Francesco Facchinetti, con Simona Ventura, Mara Maionchi e Morgan (che ha smentito la sua assenza da X Factor 3), a settembre. L’annuncio era già stato dato da Facchinetti nel corso della puntata finale della seconda edizione, ma la novità più rilevate di rai Due sembra essere unacertezza.

La collocazione di X Factor 3 nel cosiddetto periodo di garanzia potrebbe consolidare ulteriormente il successo del talent show targato Rai Due, evitando di metterlo in concorrenza diretta con Amici e il Festival di Sanremo. Per la posizione nel palinsesto settimanale si parla del lunedì sera. Ora si dovrà attendere la stesura della programmazione di Mediaset, per vedere cosa controprogrammerà al lunedì sera.

Risparmio dei costi – Proporre X Factor 3 a settembre, precisa Tv Sorrisi e Canzoni, permette a Rai Due di risparmiare sui costi del programma (si parla di circa 1 milione di euro), evitando di smantellare studio e scenografia dell’edizione appena conclusa per rimetterli poi in piedi nella prossima stagione; inoltre rafforzerà il palinsesto primaverile di Raidue, che in autunno viaggia già su una media del 10-11% grazie a proposte come Annozero, i serial americani e la Champions League, consentendo così alla rete di puntare alla doppia cifra in prime time in una stagione in cui tradizionalmente è più debole.

Isola a gennaio – Nel balletto di reality e talent nel palinsesto di Rai Due, è previsto lo slittamento dell’Isola dei Famosi 7 a gennaio. Questo consentirebbe di poter fare il reality in Honduras in condizioni climatiche decisamente più favorevoli rispetto all’inizio dell’autunno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori