GLI ULTIMI DEL PARADISO/ Anticipazioni e trama di Gli ultimi del Paradiso, 24 gennaio con Massimo Ghini e Elena Sofia Ricci

- La Redazione

Gli ultimi del Paradiso, fiction in due puntate, domenica 24 e lunedì 25 gennaio mette a tema il dramma delle morti bianche. ALL’INTERNO IL VIDEO

Gli_ultimi_del_Paradiso_massimo_ghiniR375_22gen10

Gli ultimi del Paradiso, anticipazioni e trama, 24 gennaio 2010, Rai Uno ore 21.10 Va in onda la miniserie in due puntate sul dramma delle morti bianche, Gli ultimi del Paradiso. Un gruppo di amici camionisti vede la propria vita sconvolta dallincidente di uno di loro ch lo costringe allimmobilità. Inizia quindi la lotta di tutto il gruppo per difendere lamico, tra errori e tradimenti e desiderio di ricominciare. Gli ultimi del Paradiso è un film di Luciano Manuzzi, con Massimo Ghini ed Elena Sofia Ricci. Di seguito la trama de Gli ultimi del paradiso nel dettaglio.

Gli ultimi del Paradiso, anticipazioni e trama, 24 gennaio 2010, Rai Uno ore 21.10 La miniserie tv in due parti, Gli ultimi del Paradiso, porta sul piccolo schermo la piaga sociale delle morti bianche. Ne Gli ultimi del Paradiso, infatti, questo dramma entra prepotentemente nella vita di un gruppo di amici camionisti, quando un incidente costringe allimmobilità un loro collega. La lunga battaglia per vedere riconosciuti i propri diritti si trasforma in una rappresaglia da parte del datore di lavoro e in una crisi nera per tutti gli amici che affrontano insieme questa causa. Quando la lotta darà i suoi frutti, la condivisione del risarcimento sarà una nuova opportunità per tutti di mettere su una piccola azienda nonostante i rancori e gli errori che sono stati commessi nel periodo di crisi: tradimenti coniugali e damicizia o lavoretti illegali. Questa nuova chance si trasforma però in un boomerang quando il protagonista della storia comincia lentamente a prendere la deriva del loro vecchio padrone, a cadere negli stessi errori e meccanismi di produzione e sfruttamento verso un finale di storia che anche coi suoi germogli di speranza, cambiamento e denuncia non può che essere tragico.
 

Clicca qui sotto >> per continuare a leggere le anticipazioni de Gli ultimi del Paradiso

 

Gli ultimi del Paradiso, 24 gennaio 2010 – Scritto da Giancarlo De Cataldo, Monica Capelli e diretto da Luciano Manuzzi, Gli ultimi del Paradiso è un dramma dai connotati sociali ed emotivi. «Oltre 1300 persone muoiono ogni anno in Italia di lavoro – scrive nelle note di regia Luciano Manuzzi – Di questa realtà sappiamo pochissimo e quel poco si confonde fra responsabilità e silenzi interessati, colpe, bugie che rimbalzano all’attenzione e scivolano via in fretta. Quasi che l’oblio e l’occultamento siano l’obiettivo di chi porta le responsabilità di questa ininterrotta storia di sangue. Resta nitido solo il dolore insopportabile di chi ha perso un marito, una moglie, un padre, una madre, un figlio. Così da costringerci a sommare alla compassione per chi è morto la compassione per chi rimane: isolato e solo, senza giustizia e senza lo stipendio dello scomparso, spesso l’unica risorsa della famiglia».
Gli utlimi del Paradiso è un film del 2009 con Massimo Ghini, Elena Sofia Ricci, Diane Fleri, Thomas Trabacchi, Giuseppe Zeno, Daniele Savoca, Francesco Salvi, Riccardo Zinna, Valentina Lodovini, Ninetto Davoli. Prodotto in Italia. Durata: 180 minuti.
 

Clicca qui sotto >> per guardare il video con il trailer de Gli ultimi del Paradiso

 

 

Gli ultimi del Paradiso, anticipazioni e trama, 24 gennaio 2010, Rai Uno ore 21.10 – Va in onda la miniserie in due puntate sul dramma delle morti bianche, “Gli ultimi del Paradiso”. Un gruppo di amici camionisti vede la propria vita sconvolta dall’incidente di uno di loro ch lo costringe all’immobilità. Inizia quindi la lotta di tutto il gruppo per difendere l’amico, tra errori e tradimenti e desiderio di ricominciare. “Gli ultimi del Paradiso” è un film di Luciano Manuzzi, con Massimo Ghini ed Elena Sofia Ricci. Da Youtube un video con il trailer della fiction "Gli utlimi del Paradiso".

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori