WILD OLTRENATURA/ Video youtube, riassunto della puntati di eri 24 novembre: Kevin, luomo con metà corpo e le belve assalitrici

- La Redazione

Il riassunto di Wild Oltrenatura di ieri sera 24 novembre

fiammettacicogna_R400

E andata in onda ieri sera la seconda puntata di Wild Oltrenatura seconda stagione. Il programma, condotto dalla bella Fiammetta Cicogna, ha presentato come nelle sue caratteristiche una serie di video testimonianze davvero incredibili, che hanno affrontato i vari aspetti della natura, umana e animale e anche metereologica.

Il video testimonianza più incredibile è stato quello dedicato alla vita dellamericano Kenny Easterday. Luomo, oggi 35 anni, è nato con una rarissima forma di malattia che lo ha praticamente privato delle gambe. E nato infatti con una patologia estremamente rara chiamata Agenesia Sacrale, che si verifica quando la spina dorsale non riesce a svilupparsi interamente. La grave patologia costringe i medici a dover amputare entrambe le gambe all’uomo all’età di soli sei mesi, utilizzando alcune parti di osso dello stinco per cercare di estendere leggermente la schiena. Kenny in pratica è solo testa, busto e braccia.

Ma è riuscito a condurre una vita normale: ha anche girato un film quando aveva 18 anni per raccontare le sue incredibili condizioni di vita ed è poi diventato star di un programma televisivo. A 18 anni si è anche sposato, per divorzia re due anni dopo, e poi avere altre fidanzate.

Il suo sogno è avere dei figli, purtroppo le sue condizioni fisiche sono ultimamente peggiorate per una infezione ai reni dovuta al suo stato fisico: per muoversi Kenny fa uso delle braccia e ha problemi anche a stare seduto. “Wild Oltrenatura” di ieri sera ah poi presentato un video sugli animali assalitori più feroci; la sfida era tra leoni e coccodrilli: incredibilmente i coccodrilli si sono rivelati più pericolosi dei leoni. Poi la storia terribile di un escursionista americano aggredito da un puma di montagna.

L’uomo, miracolosamente sopravissuto, ha raccontato la sua storia, di quando un puma tentò di sbranarlo e la moglie con un bastone riuscì a metterlo in fuga. Ancora, ieri sera, i cacciatori di tornado, quegli studiosi che si avvicinano alle mostruose trombe d’aria che investono speso le pianure americane, filmati sconvolgenti di intere città spazzate via dai venti. Fiammetta Cicogna ha infine presentato la top ten dei serpenti più velenosi.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori