ZELIG/ Anticipazioni puntata di stasera, 16 marzo: con Bisio e Incontrada Gioele Dix, Leonardo Manera e Geppi Cucciari

- La Redazione

Stasera su Canale 5 appuntamento con lottava puntata di Zelig che promette come al solito risate

Zelig_BisioR375

ZELIG 2010 – Anticipazioni puntata di stasera, 16 marzo, Canale 5 ore 21.10 – Stasera su Canale 5 appuntamento con lottava puntata di Zelig che promette come al solito risate. Il programma condotto da Claudio Bisio e Vanessa Incontrada sta avendo successo, anche se il rivale Capri 3, fiction su Raiuno, sta aumentando i suoi telespettatori. Zelig, come sempre, ci proporrà comici noti e storici e nuove proposte che si sono affermate negli anni attraverso Zelig off, come Maurizio Lastrico, che ha riscosso un enorme successo di pubblico grazie ai divertentissimi sketch recitati in terzine: insomma una Divina Commedia in versione moderna, che trova tutta la sua comicità nel unire un metro poetico e un linguaggio antico ad argomenti più bassi di vita quotidiana se non spudorati.


ZELIG 2010 – I comici sul palco  stasera, 16 marzo 2010 –
Secondo le anticipazioni diffuse dal sito di Canale 5, questa sera sul palco di Zelig vedremo fra gli altri Geppi Cucciari, Paolo Cevoli, Gioele Dix, Katia & Valeria, Giuseppe Giacobazzi, Teresa Mannino, Leonardo Manera e Giancarlo Kalabrugovic. Tutti ormai volti celebri e noti del programma comico di Mediaset.

ZELIG 2010 – Chi è Gioele Dix – Gioele Dix è nato a Milano nel 1965. Negli anni ’80 si esibisce negli storici locali Derby e Zelig e partecipa alla trasmissione di Raidue Cocco, dove già alla fine degli anni ’80 porta sul palco il personaggio dell’automobilista “’zzato come una bestia” che ripropone anche quest’anno a Zelig. Ha recitato e recita anche ruoli drammatici e intraprende anche la carriera di sceneggiatore. Nella sua carriera ha partecipato anche alle trasmissioni della Gialappa’s band.

 

PER GUARDARE IL VIDEO DELLO SKETCH DI GIOELE DIX SUL PALCO DI ZELIG CLICCA IL PULSANTE >> QUI SOTTO

GUARDA IL VIDEO

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori